fbpx
Caricamento

Type to search

Comunicazioni Milano e Hinterland Notizie Locali Lombardia Top

All’Ospedale dei bambini Buzzi il mercatino solidale

Redazione 6 Marzo 2019
Social

Sabato 16 Marzo, dalle 10:30 alle 17:30, presso l’Ospedale Buzzi sarà allestito un mercatino a sostegno di OBM Ospedale dei Bambini Milano – Buzzi Onlus e dei suoi progetti.

Durante tutta la giornata sarà possibile acquistare attrezzature per bambini “Usate con Amore” (passeggini, culle, giochi, abitini…) accuratamente selezionate da La soffitta di Gi.

I bambini potranno partecipare ad alcuni bellissimi Laboratori tenuti da Kikolle Lab e Gemma Love & Flowers – floral designer, mangiare deliziose merende offerte da Mami Louise. In collaborazione con Riso Scotti e Living Suavinex Milano.

L’incasso sarà interamente devoluto al progetto “UNA CULLA PER LA VITA” per acquistare una Culla Termoregolata di ultima generazione per i neonati prematuri ricoverati nel reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Buzzi.

L’Associazione OBM Ospedale dei Bambini Milano Buzzi Onlus nasce nel 2004 da un gruppo di professionisti con la volontà di affiancare il personale dell’Ospedale Buzzi, nel coniugare eccellenza sanitaria e qualità nelle cure. Negli anni l’Associazione è cresciuta, arricchendosi di nuove professionalità in grado di rendere OBM Onlus una realtà che interagisce sempre più in sinergia con il personale dell’Ospedale e con i potenziali donatori esterni. Queste caratteristiche sono indispensabili per sostenere le donne, i genitori e i bambini che accedono all’Ospedale dei Bambini Vittore Buzzi di Milano, una realtà sempre più consolidata non solo sul territorio che lo circonda, ma anche a livello nazionale.

Fonte: ASST Fatebenefratelli Saccoospedaledeibambini.it

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia

Vuoi segnalarci la tua iniziativa?
Deve essere legata alla salute in Lombardia, ma soprattutto UTILE. Mandaci il comunicato stampa a redazione@tisostengo.it, se rispetterà le nostre linee guida verrà pubblicato su Tisostengo!

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu