fbpx
Caricamento

Type to search

Medicina Notizie Locali Lombardia Pavia Top

CNAO, al via la Scuola in ospedale per i piccoli pazienti

Redazione 11 Dicembre 2019
Social

CNAO (Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica per il trattamento dei tumori) ha attivato il servizio totalmente gratuito “Scuola in Ospedale”.

E’ un progetto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca che ha l’obiettivo di garantire ai bambini e ai ragazzi che, a causa di ricoveri o cicli di terapie come l’adroterapia, non riescono a frequentare la scuola per un periodo prolungato, il diritto a continuare il percorso di conoscenza e apprendimento nel centro in cui sono in cura.
Fondazione CNAO ha firmato due convenzioni con l’Istituto Alessandro Volta e l’Istituto Angelini di Pavia, i riferimenti rispettivamente della fascia scolare delle scuole superiori e della scuola primaria e secondaria di primo grado. CNAO si sta preoccupando di allestire un’aula dedicata ai piccoli pazienti che aderiranno al progetto “Scuola in Ospedale”.

Per accogliere i piccoli pazienti e consentire loro di rilassarsi e giocare, CNAO ha aperto la sala decorata con i disegni di MeV, il cagnolino supereroe ideato da due tecnici sanitari del CNAO, Alice Mancin e Sandra Montana. Per realizzare la sala, che è stata decorata grazie alla collaborazione con l’artista Silvio Irilli, era stata organizzata una raccolta fondi con lo spettacolo teatrale “I fuori sede”, messo in scena il 28 febbraio del 2019 al Teatro Fraschini di Pavia dagli studenti dell’Associazione Pancrazio.
MeV (il cui nome deriva dall’unità di misura utilizzata nella fisica delle particelle, mega elettronvolt) è il cane supereroe che viaggia verso la Luna per trovare e portare sulla Terra una formula magica per sconfiggere la sua malattia come si legge nel racconto illustrato “Il viaggio di MeV supereroe”, scritto dalle stesse Alice Mancin e Sandra Montana in collaborazione con lo psicologo Massimiliano Mariani. Il libro viene donato a tutti i pazienti pediatrici del CNAO insieme a un piccolo pupazzo di MeV realizzato con la stampante 3D in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Pavia e che può essere colorato dai bambini.

Fonte: www.fondazionecnao.it

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia e a Torino

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu