fbpx
Caricamento

Type to search

Approfondimenti Bergamo Brescia Como Cremona Lecco Lodi Mantova Milano e Hinterland Monza e Brianza Notizie Locali Lombardia Notizie Locali Piemonte Pavia Sondrio e Valtellina Top Torino Varese

Brucia bene la legna, non bruciarti la salute

Redazione 17 Dicembre 2019
Social

In molte aree italiane, una delle principali cause di inquinamento dell’aria è una non corretta combustione della legna: l’uso delle biomasse in piccoli apparecchi domestici provoca, infatti, un maggiore inquinamento rispetto all’uso di gas e gasolio, generando un rilevante impatto sulla qualità dell’aria.

Il progetto LIFE Integrato PREPAIR mira a realizzare azioni nei territori del bacino del Po e della Slovenia, con lo scopo di migliorare la qualità dell’aria e rispettare pertanto quanto prescritto dalla Direttiva 2008/50/EC “per un’aria pulita in Europa”.

È scientificamente provato che la cattiva combustione delle biomasse legnose è tra le cause principali di inquinamento dell’aria, con inevitabili impatti negativi sull’ambiente, ma anche con conseguenze dannose per la salute dell’uomo.

L’iniziativa ha come obiettivo la raccolta e la presentazione dei più significativi progetti di comunicazione e di sensibilizzazione che sono stati realizzati negli ultimi anni sul tema del corretto uso della biomassa legnosa e dei relativi dispositivi e apparecchi utilizzati per il riscaldamento domestico. Comunicare gli effetti sull’ambiente e sulla salute umana dell’uso della legna come combustibile per la produzione di calore in ambito domestico porta con sé la sfida di riuscire a trasmettere una serie di informazioni e messaggi che sappiano andare oltre un “sapere comune” diffuso, che considera l’uso della legna come una scelta più ecologica rispetto ad altri combustibili fossili, in virtù del fatto che, grazie al suo impiego, si riducono le emissioni di gas climalteranti in atmosfera.

QUI un utile opuscolo per saperne di più su come ridurre l’inquinamento da legna

Fonte: www.asst-pavia.it

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu