fbpx
Caricamento

Type to search

Approfondimenti Comunicazioni Medicina Milano e Hinterland Notizie Locali Lombardia Top

San Raffaele, i webinar di Salute allo Specchio dedicati alle pazienti oncologiche

Redazione 23 Novembre 2020
Social

La onlus Salute allo Specchio, collegata al San Raffaele, avvia un programma di seminari online (webinar) dedicati alle pazienti oncologiche, ma non solo, per stare a fianco delle pazienti anche in questo momento di emergenza sanitaria.

Isolamento e distanze sociali pesano ancora di più sulle persone che stanno affrontando terapie oncologiche e l’obiettivo di Salute allo Specchio, onlus collegata all’IRCCS Ospedale San Raffaele, è da sempre quello di alleggerire il percorso con strumenti semplici e concreti, oltre ad offrire un supporto psicologico specializzato

In questa fase delicata, la onlus non rinuncia alla propria mission e avvia un nuovo programma di webinar online, gratuiti e aperti a tutti.

Il nuovo ciclo di webinar di Salute allo Specchio: come iscriversi

I webinar saranno dedicati alle tematiche tradizionalmente trattate nei programmi della onlus, tra cui: 

  • la gestione degli effetti collaterali delle terapie
  • l’alimentazione in oncologia
  • le relazioni familiari durante i trattamenti.

Per partecipare è necessario iscriversi, mandando una e-mail a saluteallospecchio@gmail.com.

Il programma degli incontri

L’iniziativa prenderà il via nel mese di dicembre, con i seguenti incontri:

“Una pelle sana, giovane e naturale in ogni momento della nostra vita…anche in quelli più difficili”

Martedì 1° dicembre 2020, alle ore 18:00

Quando si seguono terapie importanti e invasive, come quelle oncologiche, è importante prestare attenzione alla propria pelle che può soffrire e alterarsi. 

Antonino Di Pietro, fondatore e direttore scientifico dell’Istituto Dermoclinico Vita Cutis, spiegherà alle pazienti come prendersene cura e trattarla in questi momenti delicati.

 Prenderà parte al webinar Giorgia Palmas, testimonial di Salute allo Specchio.

“Alimentazione e tumori femminili: poche regole, nessun estremismo”

Mercoledì 16 dicembre 2020, alle ore 18:30

Stefano Erzegovesi, psichiatra, nutrizionista e primario del Centro Disturbi del Comportamento alimentare dell’IRCCS Ospedale San Raffaele Turro, e Alice Cancellato, biologa nutrizionista dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, illustreranno le principali linee guida per un’alimentazione sana, caposaldo della prevenzione primaria e secondaria dei tumori femminili, spiegando come seguire un corretto stile alimentare evitando rigide e drastiche rinunce che possono incrementare il disagio psicologico.

Le iniziative del prossimo anno: un’anticipazione!

Ma gli appuntamenti non finiscono qui. Ai webinar saranno affiancati tutorial online volti a mettere in luce gli effetti benefici del prendersi cura del proprio aspetto durante le terapie. 

Il calendario del nuovo anno partirà con un tutorial dal titolo “Un trucco da sera? No, da terapia! 12 step per un trucco perfetto”, con la partecipazione di Elenoire Casalegno, tenuto dai professionisti di Salute allo Specchio che spiegheranno i passaggi per una corretta detersione e un make-up quotidiano sicuro e compatibile con le terapie. 

Si affronteranno, poi, le tematiche legate agli effetti delle terapie oncologiche sulla vita sessuale, all’impatto di una diagnosi di tumore sugli equilibri di coppia e sulle relazioni famigliari, fino al ruolo dell’attività fisica durante i trattamenti oncologici.

Cos’è Salute allo Specchio

Salute allo Specchio è una onlus nata nel 2013 dalla collaborazione tra psicologi clinici e ginecologi dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano, a partire dall’idea di Valentina Di Mattei, psicologa clinica dell’IRCCS Ospedale San Raffaele e professore associato all’Università Vita-Salute San Raffaele, e Giorgia Mangili, responsabile dell’Unità di Ginecologia Oncologica Medica dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, con l’obiettivo di conciliare eccellenza medica e qualità della cura al fine di favorire il pieno recupero del benessere fisico e psicologico della persona.

Il progetto si rivolge a tutte le donne affette da patologie oncologiche in cura presso l’Ospedale San Raffaele allo scopo di offrire un supporto concreto nell’affrontare e gestire gli effetti collaterali delle terapie e migliorare la qualità di vita.

Fonte: www.hsr.it

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia e a Torino

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu