fbpx
Caricamento

Type to search

Animali Domestici Milano e Hinterland Notizie Locali Lombardia Sistema Sanitario

ASST Rhodense: il regolamento per portare animali

Carola Rugani 7 Gennaio 2018
Social

Nuova tappa tra le ASST con regolamenti approvati per consentire l’accesso alle strutture degli animali d’affezione: oggi parliamo della ASST Rhodense.

Dove si possono portare

Pediatria Rho, atrio ingresso P.O. Rho, Pediatria Garbagnate, Riabilitazione neurologica e ortopedica Garbagnate, Hospice Garbagnate, Cure sub acute Passirana, Pneumologia Passirana, Cardiologia riabilitativa Passirana, RSA Sandro Pertini Garbagnate

I cani

Dovranno essere iscritti all’anagrafe regionale e condotti al guinzaglio (max 1.5m), da tenere sempre. Museruola obbligatoria fino all’ingresso nella stanza del degente che ne ha fatto richiesta. I cani di piccola taglia potranno essere alloggiati in un trasportino.

I gatti e i conigli 

Dovranno invece essere alloggiati nell’apposito trasportino, dal quale potranno essere rimossi durante la visita al paziente solo se verranno adottati accorgimenti idonei per evitarne la fuga.

Il conduttore 

Dovrà richiedere e ottenere l’autorizzazione alla Direzione Medica compilando l’allegato 2 e inviandolo con tutta la documentazione richiesta almeno 48h prima della visita. Dovrà possedere il libretto sanitario, copia dell’assicurazione e la certificazione veterinaria di buona salute (anche su assenza di parassiti). Dovrà provvedere a raccogliere subito eventuali deiezioni e perdite di pelo (mi raccomando: pulire e spazzolare l’animale PRIMA della visita) e munirsi di soluzione igienizzante. Dovrà mostrare in portineria e al personale medico l’allegato 2 (link a fine articolo) completo e il libretto sanitario dell’animale. Gli verrà fornito un bracciale identificativo da attaccare al collare.

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina facebook e resta sempre informato sulle novità in Lombardia 

Durante la visita la porta dovrà della stanza rimanere chiusa, con un cartello all’esterno che avvisi della presenza dell’animale. Inoltre, l’avvicinamento al letto dovrà avvenire dal lato senza apparecchiature mediche, e se si deciderà di farci salire l’animale servirà prima posizionare un telo monouso. Non si potrà portare l’animale all’interno dei servizi igienici o vicino al vitto. È vietato avvicinare altri pazienti o personale medico.

Il personale sanitario è autorizzato a interrompere in ogni momento la visita in caso di inadempienze, rischi, motivi igienici, disagio arrecato ad altri degenti.

Attenzione: presso la RSA Sandro Pertini la procedura è differente (consultate il regolamento)

Per leggere il regolamento approvato e vedere i moduli che sarà richiesto compilare cliccate qui

Fonte: ASST Rhodense

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu