fbpx



Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Medicina Notizie Locali Lombardia Pavia

Pavia, incontro aperto al pubblico: “Conoscere la Fibromialgia”

blank
Francesca 9 Maggio 2024
blank

La Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia aderisce alla giornata mondiale della fibromialgia, organizzando un incontro aperto al pubblico per conoscere meglio questa patologia complessa, caratterizzata, principalmente, da dolore cronico muscolo-scheletrico diffuso che si associa ad altri sintomi di accompagnamento come disturbi del sonno, affaticamento, cefalea, dolori intestinali.

Pavia, incontro aperto al pubblico: “Conoscere la Fibromialgia”

L’appuntamento è per domenica 12 maggio 2024, alle ore 11:00, nella suggestiva cornice dell’Oratorio SS. Quirico e Giulitta, in Piazza Municipio 2, a Pavia.
L’evento gode del patrocinio del Comune di Pavia.

La Fibromialgia

La Fibromialgia è una patologia ancora poco conosciuta, sia dalla popolazione sia dal personale sanitario; il che comporta difficoltà diagnostiche, di trattamento e di presa in carico del paziente che, spesso, si sente solo nell’affrontare la malattia.
Colpisce il 2-3% della popolazione italiana, a qualsiasi età ma con maggior frequenza nelle donne in età lavorativa. Può essere isolata o concomitante ad altre patologie reumatologiche, immuno-mediate o di altra natura, determinando un importante impatto sulla qualità di vita del paziente nonchè un impatto socio-economico rilevante.

Nei casi più severi vi è necessità di un approccio multidisciplinare che abbia l’obiettivo di trattare non il singolo sintomo ma sinergicamente la molteplicità dei sintomi presentati dai pazienti.
Per questo motivo, il Policlinico San Matteo è stato riconosciuto da Regione Lombardia come uno dei centri di riferimento della recente rete assistenziale regionale, per la presenza di un team multidisciplinare specialistico coordinato da Francesca Bobbio Pallavicini, dirigente medico della struttura complessa di Reumatologia, diretta dal professor Carlomaurizio Monteccucco.

Fonte: www.sanmatteo.org

Tags: