fbpx



Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Approfondimenti Medicina Milano e Hinterland Notizie Locali Lombardia

Spazzolino da denti: cinque consigli per una corretta igiene orale

blank
Redazione 2 Dicembre 2021
blank

Lo spazzolino da denti è uno strumento indispensabile nella quotidiana igiene orale: scopriamo insieme 5 curiosità sullo spazzolino da denti con gli specialisti del Dental Center di Humanitas Rozzano.

Spazzolino da denti: 5 consigli per l’igiene orale

Spazzolino da denti e igiene: meglio elettrico o manuale? 

Ciò che è davvero importante non è tanto la tipologia dello spazzolino, quanto il lavare i denti almeno due volte al giorno con un dentifricio al fluoro. 

Entrambe le tipologie sono efficaci per pulire i denti: la scelta tra spazzolino manuale o elettrico dipende dalle preferenze personali.

Lo spazzolino va pulito 

Dopo aver utilizzato lo spazzolino, è importante sciacquarlo bene sotto l’acqua per rimuovere dalle setole eventuali residui di dentifricio o di cibo e lasciarlo asciugare all’aria. 

Non è consigliato riporre lo spazzolino in un contenitore chiuso quando è ancora umido, poiché l’ambiente che si viene a creare favorisce la proliferazione di batteri. È inoltre bene ricordare di mantenere separato lo spazzolino da quello di altre persone, per evitare una contaminazione.

Quanto dura uno spazzolino?

Generalmente lo spazzolino va sostituito ogni 3/4 mesi ma la sua durata può variare in base all’usura. Se si nota che le setole cominciano ad aprirsi, è ora di utilizzare un nuovo spazzolino, in quanto le setole dritte facilitano lo spazzolamento.

Spazzolino: le caratteristiche delle setole 

Per evitare di rovinare le gengive e lo smalto dentale, è importante scegliere uno spazzolino dalle setole morbide. Non è necessario spazzolare in maniera energica, è sufficiente lavare i denti per 2 minuti facendo in modo di raggiungerli tutti.

Lo spazzolino è personale

Utilizzare lo stesso spazzolino di un’altra persona spesso può significare condividere germi e batteri. Soprattutto quando si ha l’influenza o il raffreddore lo spazzolino può essere veicolo di contagio: è quindi da evitare l’utilizzo di spazzolini di altre persone.

Fonte: www.humanitas.it

Tags: