fbpx
Caricamento

Type to search

Comunicazioni Monza e Brianza Notizie Locali Lombardia

ATS Brianza – Cambia il numero verde

Redazione 18 Settembre 2018
Social

Condividiamo questo comunicato passato in sordina sulla stampa locale, ma importantissimo per chiunque si approcci al mondo della sanità pubblica in Brianza.

“Per orientamento ai servizi sanitari e socio sanitari sul territorio dell’ATS della Brianza (Monza, Lecco e Vimercate) e per le prenotazioni di medicina sportiva da ieri lunedì 17 settembre, gli utenti dell’ATS hanno a disposizione un nuovo numero verde – 840 000 701– attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 14.00”.

A comunicarlo è Massimo Giupponi, Direttore Generale dell’Agenzia di Tutela della Salute della Brianza.

Sempre da ieri infatti non è più attivo il numero 840.000.117 del Call Center, nato con la ex ASL Monza e Brianza e gestito poi anche dall’ATS della Brianza.

Nei primi mesi del 2018 sono state trasferite dal Call Center ATS all’ASST di Vimercate le attività di prenotazione di sua competenza. Dal mese di agosto invece è inziato il passaggio definitivo alla ASST di Monza delle prenotazioni di prestazioni per consultori, medicina legale/patenti, protesica e vaccinazioni, oggi gestite direttamente dal Contact Center Regionale 800 638 638.

“Dall’inizio di agosto abbiamo avviato l’attività di passaggio delle prenotazioni della ASST Monza al Contact Center Regionale. Per più di un mese abbiamo lavorato in parallelo per accompagnare gli utenti verso i nuovi recapiti a disposizione. A partire da lunedì prossimo gli utenti potranno chiamare il 840 000 701 per ricevere informazioni ed essere orientati sui servizi sanitari e socio sanitari sul territorio ed inoltre per prenotare le visite di medicina sportiva erogate dall’ATS. Ringrazio tutti gli operatori del Call center per la collaborazione prestata in questa fase di riorganizzazione: con il loro impegno e con la loro disponibilità hanno accompagnato gli utenti in questa fase di transizione. Ricordo che le informazioni generali relative alle prestazioni territoriali sono disponibili anche sul sito della nostra ATS e su quelli delle singole ASST”,  conclude il Direttore Generale Giupponi.”

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu