fbpx



Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Bergamo Brescia Como Cremona Lecco Lodi Mantova Medicina Milano e Hinterland Monza e Brianza Notizie Locali Lombardia Notizie Locali Piemonte Pavia Sistema Sanitario Sondrio e Valtellina Torino Varese

Green Pass su Fascicolo Sanitario: come fare

blank
Redazione 29 Settembre 2021
blank

Il Fascicolo Sanitario Elettronico è uno strumento su cui sono registrati i dati e i documenti riguardanti la storia sanitaria di ogni cittadino: con esso è possibile ottenere e scaricare il Green Pass, scaricare i referti dei tamponi , ricevere i codici nre delle ricette via SMS (cliccando qui trovate la guida su come fare ad abilitare il servizio) e in generale dei propri esami, visualizzare il proprio percorso di presa in carico, gestire le prenotazioni e molto altro.

Abbiamo creato questa breve guida per spiegarvi in poche parole come attivarlo e come accedervi (trovate qui le informazioni su come attivarlo per i vostri figli) in tutte le regioni italiane (trovate sotto i collegamenti a tutti i fascicoli sanitari delle diverse regioni). In questo modo sarà più facile gestire green pass, medici di base, ricette elettroniche e tanto altro.

Cosa è il Fascicolo sanitario

Il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) è lo strumento con cui è possibile tracciare e consultare la storia della propria vita sanitaria condividendola con il personale sanitario, abilitato secondo l’Informativa sul trattamento dei dati personali per il Fascicolo Sanitario Elettronico.
Costituisce l’insieme dei dati e dei documenti digitali sanitari e socio-sanitari, relativi a eventi clinici (compresi quelli passati) che ti riguardano, prodotti da medici e da personale abilitato anche di strutture diverse.

Nel caso di minorenni, la gestione della privacy può essere effettuata dal legale rappresentante, previa identificazione di quest’ultimo e presentazione dell’autocertificazione della relativa qualità di legale rappresentante, ex artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 e della Tessera Sanitaria – CNS del minorenne.

Come è composto

Tutte le informazioni e i documenti che costituiscono il FSE sono resi interoperabili per consentire la sua consultazione e il suo popolamento in tutto il territorio nazionale e non solo nella regione di residenza dell’assistito. Inoltre, l’accesso al FSE da parte dei professionisti sanitari, in special modo in situazioni di emergenza, consente di conoscere tutto ciò che è necessario per intervenire con prontezza e garanzia del risultato.

Nel Fascicolo Sanitario Elettronico è possibile, anche via APP mobile:

  • ritirare i propri documenti sanitari (es. referti, lettere di dimissione, verbali di pronto soccorso, ecc.);
  • visualizzare il proprio percorso di presa in carico;
  • consultare le proprie ricette e ritirare il promemoria delle ricette elettroniche online;
  • conoscere lo stato vaccinale dei propri figli minorenni, e se si è nati dopo il 1990, anche il proprio;
  • gestire prenotazioni per esami e visite specialistiche;
  • ritirare le cartelle cliniche elettroniche richieste presso le ASST (Aziende Socio-Sanitarie Territoriali);
  • conservare, tramite il taccuino personale, documenti riguardanti il proprio percorso di cura, prodotti per esempio al di fuori del SSN e condividerli con gli operatori abilitati;
  • conoscere le proprie esenzioni (per patologia e invalidità) e le prestazioni coperte dalle stesse, rinnovandole se necessario.

Come attivare il Fascicolo Sanitario Elettronico

L’attivazione del FSE avviene a seguito di consenso libero e informato da parte del cittadino. 
Il cittadino può  gestire la privacy del FSE, e quindi esprimere i propri consensi  nei seguenti modi:

  • online dal sito del FSE e servizi Welfare digitali https://www.fascicolosanitario.regione.lombardia.it;
  • andando agli sportelli di “Scelta e Revoca” delle ASST lombarde;
  • recandovi agli sportelli di qualsiasi struttura pubblica o privata accreditata;
  • presso le farmacie che erogano il servizio;
  • Agli sportelli regionali di SpazioRegione.

Nel caso di minorenne, la gestione della privacy può essere effettuata dal legale rappresentante, previa identificazione di quest’ultimo e presentazione dell’autocertificazione della relativa qualità di legale rappresentante, ex artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 e della Tessera Sanitaria – CNS del minorenne.

I link al Fascicolo Sanitario Elettronico di tutte le regioni d’Italia

Ogni cittadino per accedere o per alimentare il proprio Fascicolo Sanitario Elettronico deve rivolgersi alla propria regione di assistenza.

Ecco i link e le informazioni sui Fascicoli Sanitari Elettronici regionali.

Abruzzo

Basilicata

Calabria

Campania

Emilia Romagna

Friuli-Venezia Giulia

Lazio

Liguria

Lombardia

Marche

Molise

Piemonte

Puglia

Sardegna

Sicilia

Toscana

Umbria

Valle d’Aosta

Veneto

Provincia Autonoma di Trento

Provincia Autonoma di Bolzano

Come si accede al fascicolo sanitario di Regione Lombardia

Il cittadino accede al Fascicolo Sanitario Elettronico dal sito http://www.fascicolosanitario.regione.lombardia.it in forma protetta e riservata, scegliendo una delle tre modalità disponibili:

  • Identità digitale SPID (trovi qui le info su come ottenere uno SPID);
  • Identità digitale con “codice usa e getta” di Regione Lombardia: 
    • user ID, ossia il numero di identificazione presente sul retro della Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi;
    • password personale;
    • “codice usa e getta” ( “OTP” One Time Password) ricevuto via SMS una volta inseriti user ID e password.

Tali credenziali possono essere richieste presso tutte le Aziende Socio-Sanitarie Territoriali (ASST) e le strutture sanitarie private accreditate che forniscono il servizio.  Per richiedere le credenziali occorre la Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi, un documento di riconoscimento e un numero di cellulare necessario per la ricezione, via SMS, del “codice usa e getta”.

  • tramite la Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS) o la Carta Regionale dei Servizi (TS-CRS) e codice PIN della carta (in questo caso l’utente necessita di un lettore di smart-card e di aver installato l’apposito software).

Come scaricare il Green Pass dal Fascicolo Sanitario Elettronico

Dopo aver fatto il login al proprio Fascicolo Sanitario, apparirà la homepage dove si trovano i documenti già caricati dalla propria Azienda sanitaria. Qui si potranno trovare, nel caso, gli attestati di tampone negativo, di avvenuta vaccinazione contro il Covid-19 o di avvenuta guarigione, condizioni che permettono di ottenere il Green Pass (o certificazione verde).
Basterà scaricare il codice QR e salvarlo nel proprio smartphone, oppure stamparlo e portarlo con sé.

Fonte: www.regione.lombardia.it e www.fascicolosanitario.gov.it

Articolo aggiornato il 29/09/2021, ore 10

Tags: