fbpx
Caricamento

Type to search

Medicina Notizie Locali Lombardia Pavia Top

ASST Pavia, nuovi punti tampone a Voghera e Vigevano

Redazione 27 Novembre 2020
Social

ASST Pavia ha attivato due nuovi punti tampone drive through sul territorio: dopo l’apertura nei giorni scorsi del punto presso il Palazzetto polifunzionale di Vigevano, oggi ne è stato attivato uno ulteriore a Voghera in Piazzale Fermi.

PUNTO TAMPONI A VIGEVANO
L’attività verrà garantita grazie al supporto del personale dell’Aeronautica e i test verranno erogati in modalità ad accesso diretto, senza prenotazione, con impegnativa del proprio medico curante.
Al punto di sosta per l’esecuzione del tampone, l’utente dovrà presentarsi con tessera sanitaria e documento d’identità da esibire al medico per opportuna identificazione e con impegnativa da consegnare per concludere la parte amministrativa.
Il Drive Through Tamponi sarà attivo dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 14.00, a seguito di procedura di accettazione amministrativa (svolta da personale ASST), l’utenza sarà invitata a spostarsi nel tendone allestito dall’Aeronautica dove il personale effettuerà il tampone molecolare.

La consegna dei referti avverrà attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico; qualora non ancora in possesso delle credenziali per accedere al suddetto fascicolo è possibile usufruire del servizio temporaneo di consultazione online dei referti tamponi COVID–19 con accesso facilitato dal sito di ASST Pavia alla voce “consulta il referto Covid online”, previo rilascio del consenso al trattamento dei dati personali.
Il progetto Drive Through Tamponi è curato dalla Direzione Socio-Sanitaria di ASST di Pavia, nella persona del Dott. Daniele Maniaci, in funzione di responsabile.

Così, a riguardo, si esprime il Dott. Armando Gozzini, Direttore Socio-Sanitario di ASST Pavia:

“ASST Pavia, con il Drive Through Tamponi, da martedì 24 a Vigevano, ed entro la settimana anche a Voghera, aderisce in modo operativo all’operazione IGEA condotta dalle Forze Militari italiane. La Direzione Socio Sanitaria di ASST Pavia, in prima linea con l’assistenza territoriale conferma il proprio impegno di intensificare le risposte anche più prossime al bisogno, in questo momento difficile nella battaglia contro il Covid-19”

PUNTO TAMPONI A VOGHERA
Dopo l’attivazione già effettuata a Vigevano, a partire oggi Venerdì 27 novembre, il progetto Drive Through Tamponi parte anche a Piazzale Fermi, Voghera.
L’attività verrà garantita grazie al supporto del personale dell’Aeronautica e i test verranno erogati in modalità ad accesso diretto, senza prenotazione, con impegnativa del proprio medico curante.

Al punto di sosta per l’esecuzione del tampone, l’utente dovrà presentarsi con tessera sanitaria e documento d’identità da esibire al medico per opportuna identificazione e con impegnativa da consegnare per concludere la parte amministrativa.
Il Drive Through Tamponi sarà attivo dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 14.00, a seguito di procedura di accettazione amministrativa (svolta da personale ASST), l’utenza sarà invitata a spostarsi nel tendone allestito dall’Aeronautica dove il personale effettuerà il tampone molecolare.

La consegna dei referti avverrà attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico; qualora non ancora in possesso delle credenziali per accedere al suddetto fascicolo è possibile usufruire del servizio temporaneo di consultazione online dei referti tamponi COVID–19 con accesso facilitato dal sito di ASST Pavia alla voce “consulta il referto Covid online”, previo rilascio del consenso al trattamento dei dati personali.

Il progetto Drive Through Tamponi presso Piazzale Fermi è curato dalla Direzione Socio-Sanitaria di ASST di Pavia, diretta dal Dott. Armando Gozzini.

CLICCA QUI per sapere come attivare il FASCICOLO SANITARIO ELETTRONICO    

CLICCA QUI per sapere cos’è SPID e come ottenerlo 

Fonte: www.asst-pavia.it

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia e a Torino


 

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu