fbpx
Caricamento

Type to search

Comunicazioni Medicina Milano e Hinterland Notizie Locali Lombardia Sistema Sanitario Top

ASST Rhodense, rimodulazione dell’attività ambulatoriale

Redazione 11 Dicembre 2020
Social

Con riferimento all’emergenza sanitaria in essere, la ASST Rhodense ha necessariamente dovuto procedere alla rimodulazione delle prenotazionie e dell’offerta di prestazioni ambulatoriali. Di seguito le modifiche apportate ai servizi.

Presidio Ospedaliero di GARBAGNATE
Vengono garantite:
• le prestazioni prescritte con priorità U = Urgente e B = Breve;
• le prestazioni erogate dall’U.O. di Oncologia e, in generale, tutte quelle a favore di pazienti oncologici (prescrizioni con codice esenzione = 048);
• le prestazioni ostetriche;
• le prestazioni erogate dagli ambulatori TAO;
• le prestazioni erogate dall’U.O. di Pediatria;
• le prestazioni erogate dall’U.O. di Neuropsichiatria Infantile;
• le prestazioni erogate dall’U.O. di Radiologia;
• le visite post operatorie;
• le medicazioni (semplici o complesse) e le rimozioni punti;
• le seguenti prestazioni di competenza urologica: cateterismi vescicali, instillazioni genitourinarie, dilatazioni uretrali, cistoscopie;
• le visite diabetologiche a favore di donne gravide e nel contesto dell’ambulatorio del “Piede Diabetico”;
• le visite erogate dall’U.O. Cure Palliative.

Presidio Ospedaliero di PASSIRANA
Vengono garantite:
tutte le prestazioni ad eccezione di quelle erogate dall’ambulatorio di Pneumologia, che garantirà esclusivamente l’erogazione di prestazioni prescritte con priorità U = Urgente e B = Breve e/o con esenzione 048.

Poliambulatorio di ARESE e PADERNO DUGNANO, strutture territoriali eroganti prestazioni ambulatoriali (NPI, CONSULTORI, CPS, ecc.)
Vengono garantite:
tutte le prestazioni ad eccezione di quelle erogate dagli ambulatori di Neurologia e Diabetologia, che garantiranno esclusivamente l’erogazione di prestazioni prescritte con priorità U = Urgente e B = Breve e/o con esenzione 048.

Presidio Ospedaliero Territoriale di BOLLATE
Vengono garantite:
tutte le prestazioni ad eccezione di quelle erogate dall’ambulatorio di Cardiologia, che garantirà esclusivamente l’erogazione di prestazioni prescritte con priorità U = Urgente e B = Breve e/o con esenzione 048.

 Poliambulatorio di CORSICO
Vengono garantite tutte le prestazioni

RIMODULAZIONE ATTIVITA’ AMBULATORIALE

Presidio Ospedaliero di RHO
Vengono si seguito elencati gli ambulatori con l’indicazione delle classi
di priorità che sono garantite:
• ambulatori di Radiologia: classi di priorità U B D P;
• ambulatori di Cardiologia e ECG: U B D P;
• ambulatori UONPIA: U B D P;
• ambulatori di Odontoiatria: U B D P;
• ambulatori di Elettrofisiologia: U B D P;
• ambulatori di Urologia: U B D P;
• ambulatori di Terapia del dolore: U B D P;
• ambulatori di Ortopedia: U B;
• ambulatori di Ematologia: U B D P;
• ambulatori di ORL: U B D;
• ambulatori di Ipertensione/ECO TSA: U B D P;
• ambulatori di Oculistica piano 1°: U B D P;
• ambulatori di Oculistica piano 4°: U B D;
• ambulatori di Pneumologia: U B D P;
• ambulatori di Ostetricia e Ginecologia: U B D P;
• ambulatori di Chirurgia Generale e Proctologia: U B D;
• ambulatori di Senologia: U B D P;
• ambulatori di Pediatria e Neonatologia: U B D P;
• ambulatori di Endoscopia: U B D;
• ambulatori di Allergologia: U B D;
• ambulatori di Diabetologia: U B D;
• ambulatori di Oncologia: U B D P;
• ambulatori via Cadorna limitatamente agli Specialisti Ambulatoriali: U B D P.

Per la prenotazione di prestazioni urgenti e per le quali non è possibile fissare l’appuntamento tramite Call Center Regionale e/o canali esterni (es. prestazioni urgenti ovvero da erogarsi entro 72 ore), non sarà necessario recarsi ai front office aziendali ma basterà inviare una richiesta via mail all’indirizzo info1@asst-rhodense.it, allegando:
 copia dell’impegnativa redatta dal medico prescrittore (se non disponibile, riportare il codice IUP fornito dal medico);
 copia della tessera sanitaria.

Con l’occasione, si ricorda alla gentile utenza che l’ accesso alle strutture è così regolamentato:
 è obbligatoria la mascherina chirurgica o quella filtrante senza valvola;
 la presenza di eventuali accompagnatori è consentita solo in caso di utente non autosufficiente;
 il paziente si deve presentare presso l’ambulatorio/servizio con un massimo di 10 minuti di anticipo
rispetto all’orario dell’appuntamento;
 è necessario mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro in tutte le aree della struttura;
 è necessario attenersi alle eventuali ulteriori indicazioni fornite dal personale preposto.

Il paziente, nei giorni antecedenti la data dell’appuntamento, potrebbe essere contattato da un operatore della struttura per l’effettuazione di un triage telefonico.

Fonte: www.asst-rhodense.it

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia e a Torino

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu