fbpx



Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Approfondimenti Comunicazioni Notizie Locali Lazio Notizie Locali Lombardia Notizie Locali Piemonte

Super Green Pass e Base: le differenze in 15 domande e risposte

blank
Redazione 26 Novembre 2021
blank

Nel nostro articolo di ieri (lo trovate QUI) abbiamo parlato dell’introduzione del nuovo Super Green pass a partire dal 6 dicembre: ora vediamo tutte le novità e le differenze col Green pass base con alcune domande e risposte.

Cos’è il nuovo Super Green Pass e quando entrerà in vigore?

Il Super Green Pass è una nuova Certificazione che verrà rilasciata solamente ai vaccinati e ai guariti dal Covid da meno di 9 mesi ed entrerà in vigore già in zona bianca, quindi in tutta Italia.
Entrerà in vigore il 6 dicembre 2021 e resterà almeno fino al 15 gennaio 2022.

A cosa serve il Super Green Pass?

Il Green Pass “rafforzato” consentirà l’accesso ristoranti bar al chiuso (per bar e ristoranti all’aperto resta tutto così come è stato fino ad oggi), spettacolicinemateatrimostre e museieventi sportivi stadifeste discotechecerimonie pubbliche. 
In zona bianca sarà valido anche il Green pass ottenuto con il tampone per accedere a ristoranti all’aperto, palestre, piscine e in generale alle attività sportive.
In zona arancione le ulteriori limitazioni saranno valide solamente per chi non è vaccinato: le attività non dovranno più chiudere ma potranno accedervi solo persone in possesso di Super Green Pass.
In zona rossa invece le regole non cambieranno: le limitazioni agli spostamenti e le chiusure scatteranno per tutti, anche se vaccinati.

Trovi qui l’articolo “Green Pass, farmacie e strutture per tampone a prezzi calmierati e gratis

Quali sono le regole per i ristoranti e i bar?

Per consumare al chiuso in bar e ristoranti sarà necessario esibire il Super Green Pass. Per i tavoli all’aperto, come già detto, non servirà esibire nulla.
Nei ristoranti degli alberghi sarà obbligatorio il green pass base per i clienti che vi soggiornano.

Quali sono le regole per le palestre e le attività sportive?

In zona bianca è consentito l’accesso agli spogliatoi, alle palestre e alle attività sportive in genere anche solo con il Green pass base. In caso di cambiamento di colore della Regione questa regola potrebbe variare.

Posso salire sui mezzi pubblici?

L’accesso ai mezzi pubblici locali e regionali (treni, bus, tram, metropolitane) è consentito solo con Green Pass base per tutti gli over 12.

Posso andare a sciare?

L’accesso agli impianti sciistici è consentito, di norma, con green pass base. In zona arancione potrà salire solo chi ha il super green pass, mentre in zona rossa gli impianti resteranno chiusi per tutti.

Trovi qui l’articolo “Stagione sciistica: date di apertura, Green Pass e nuovi impianti”

Quali sono i requisiti per poter partecipare a feste e cerimonie?

Per partecipare a feste e cerimonie è necessario avere il Super Green Pass.

Cosa è richiesto a chi ha meno di 12 anni?

Per gli under 12 non è richiesto nulla.

Cosa serve per andare al lavoro e accedere alle mense?

Per accedere al posto di lavoro basta il Green Pass base (con il risultato negativo di un tampone valido 48 ore se antigenico e 72 ore se molecolare), ma per mangiare in mensa serve il Super Green Pass.

Quali sono le sanzioni?

Restano le sanzioni amministrative già stabilite, che vanno da 600 a 1.500 euro. Prevista anche la sospensione da lavoro e lo stop a stipendi. É prevista anche una sanzione amministrativa per il datore che non controlla da 400 a mille euro.

Quanto dura il Green Pass?

Il Super Green Pass durerà 9 mesi a partire dall’ultima dose di vaccino effettuata o dalla guarigione dal Covid. Il Green Pass base durerà 48 ore se ottenuto con tampone antigenico, 72 se con molecolare.

Devo andare in albergo: cosa mi serve?

Per alloggiare in albergo serve il Green pass base.

A chi è stato esteso l’obbligo vaccinale?

L’obbligo vaccinale, oltre a personale sanitario e delle Rsa, si estende ora anche agli operatori sanitari, amministrativi compresi. Obbligo anche per il personale del sistema nazionale di istruzione, delle scuole non paritarie, dei servizi educativi per l’infanzia, dei centri provinciali di istruzione per adulti, dei sistemi regionali di istruzione e formazione professionale, dei sistemi regionali che realizzano i percorsi di istruzione e formazione tecnica superiore. L’obbligo riguarda anche il personale del comparto difesa, sicurezza e soccorso pubblico. E tutto il personale delle strutture adibite all’esercizio di attività sanitarie e sociosanitarie.

Aumenteranno i controlli?

Il Governo ha richiesto un’intensificazione dei controlli. I prefetti, entro cinque giorni dall’entrata in vigore del decreto, dovranno sentire, entro tre giorni, il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica e adottare un piano per controlli costanti, anche a campione, avvalendosi delle forze di polizia (compresa la polizia penitenziaria) e del personale dei corpi di polizia municipale con qualifica di agente di pubblica sicurezza. Il prefetto dovrà trasmettere al ministro dell’Interno una relazione settimanale dei controlli effettuati nell’ambito territoriale di competenza.

Cosa posso fare senza Green Pass?

Non serve il Green Pass, nemmeno di base, per fare la spesa, comprare medicinali, farsi fare la barba, tagliarsi i capelli dal parrucchiere o fare shopping nei negozi.

Fonte: Governo

Tags: