fbpx
Caricamento

Type to search

Wellness

Dormire poco? Tanti problemi di salute collegati

Redazione 24 Luglio 2018
Social

Che dormire poco faccia male si sa. I benefici di un sonno lungo e continuativo erano noti a tutti anche prima che studi scientifici li confermassero. Più energia, ricordi più vividi, maggiore capacità di attenzione: quando si riposa bene, l’organismo in generale funziona meglio.

Avere un sonno cattivo o dormire meno di quanto sia necessario provoca una variegata serie di problemi medici che è meglio evitare. Ma non solo. Come se non bastasse, ci si mette anche la bilancia. Uno tra gli studi pubblicati ha trovato una correlazione tra la mancanza di sonno e l’aumento di peso. Dormire poco fa ingrassare? Parrebbe proprio di sì.

La causa sta nel cambiamento dei processi metabolici: restare svegli troppo a lungo induce un incremento dell’appetito e una predilezione decisa per cibi grassi e calorici. Non certo l’ideale per tenersi in forma. L’aumento di peso può essere anche significativo, andando poi a incidere sui fattori di rischio per determinate patologie, come quelle cardiovascolari. Aumentano glicemia, frequenza cardiaca, pressione: la mancanza di pause non consente all’organismo di recuperare e lo mantiene in uno stato di stress perenne.

Se gli effetti sull’estetica ci colpiscono subito nel vivo, alla lunga però il conto può essere ben più salato, con problemi peggiori che non entrare in una taglia 42. Uno studio recentemente presentato a Seattle ha trovato una correlazione tra un numero insufficiente di ore di sonno e il rischio di sviluppare tumori: la veglia prolungata riduce la produzione di melatonina, un ormone che ha un effetto protettivo nei confronti del cancro. Sarebbero inferiori anche le possibilità di recupero dopo un cancro al seno.

Mediamente un adulto ha bisogno di 7-9 ore di sonno per notte. Ma è importante dimostrare che si tratta di una statistica: in generale, il numero sufficiente è quello che la mattina ci consente di essere riposati e pronti per affrontare la giornata con energia. Esistono persone che dopo 4 ore sono già informa. Cattive notizie, invece, per i poltroni: se dormire poco fa male, dormire troppo non aiuta di certo. Il sonno protratto oltre le dieci ore, infatti, favorisce l’accumulo di calcio nelle arterie, irrigidendole.

Tags:
Menu