fbpx
Caricamento

Type to search

Wellness

Tre cibi per bruciare i grassi

Redazione 13 Luglio 2018
Social

Premessa necessaria: le favole non esistono. Se si può parlare di cibi brucia-grassi, è consentito farlo solo con la consapevolezza che si tratta di alimenti che stimolano il metabolismo. Se vi accontentate, e abbinate il loro utilizzo a uno stile di vita sano ed a una dieta senza squilibri, ecco tre cibi indicati se volete tenere sotto controllo le calorie.

  • Il pesce –  Dal sushi a quello bollito, dalla tartare alla griglia, resta una fonte ineguagliabile di benessere. Il contenuto di iodio attiva la tiroide, mentre gli Omega 3 stimolano il senso di sazietà. Secondo un recente studio giapponese, neanche il pesce grasso farebbe ingrassare: ottima notizia per i buongustai di tutte le latitudini. Ricetta da provare: orata al forno con patate.
  • Il pompelmo – Il  frutto dal gusto acidulo non piace a tutti, ma chi lo apprezza non riesce a farne a meno: il pompelmo lo si ama o lo si odia. Le caratteristiche top per chi vuole dimagrire sono il contenuto di fenilalanina (che stimola la produzione di adrenalina e riduce l’appetito agendo sui centri della sazietà), potassio (diuretico) e fibre. Ricette da provare: insalata con pompelmo.
  • L’ananas – Si dice che mangiato a fine pasto crei un “secondo stomaco”, permettendo di continuare il pranzo; ma è il contenuto di iodio e potassio che stimola la tiroide aumentando il metabolismo. L’ananas contiene anche bromelina, un enzima utile per combattere la cellulite. Ricetta da provare: ananas alla piastra con miele e cannella.

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre informato sulle novità in Lombardia

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu