Caricamento

Type to search

Wellness

Insonnia, consigli pratici su come batterla

Redazione 1 novembre 2018
Social

Soffrite di insonnia o fate fatica a dormire? Non siete soli: a quanto pare sei milioni d’italiani hanno lo stesso fastidioso problema. L’insonnia nelle sue forme più gravi porta a irritabilità, mancanza di concentrazione e quindi un ko tecnico nella vita sociale e lavorativa.

Il Dottor Gioacchino Mennuni, Medicina del sonno del complesso integrato Columbus, Università Cattolica del Sacro Cuore (prima direttore del Centro del Sonno al Policlinico Gemelli di Roma) ha raccolto un decalogo da seguire per riequilibrare l’orologio biologico.

In primo luogo servono orari da rispettare con disciplina: innanzitutto la camera da letto deve essere zona vietata a altre attività che poco c’entrano con il letto: non si mangia, non si guarda l

coperta gravity insonniaa tv, studia o lavora per evitare che la nostra mente non senta più suo il luogo deputato al riposo e non sia in grado di lasciarsi andare.

Ma non è tutto: recenti studi portano a ritenere che una limitazione nei movimenti aiuti a chi soffre di stress da insonnia a “lasciarsi andare” e aumenti le possibilità di prendere sonno. Un progetto interessante è quello della coperta “Gravity”, unica nel suo genere. Pesa circa 11 chili(!) ed è, realizzata per far sentire protetto chi la usa.

Vietato usare la tv come sonnifero e tenere d’inverno i termosifoni al massimo: l’eccessivo calore impedisce il raffreddamento della temperatura corporea che favorisce il sonno. D’estate risolvere il problema è ancora più difficile: a parte l’aria condizionata, il New York Times suggerisce un rimedio semplice, ovvero tenere un piede fuori dalle lenzuola per favorire il raffreddamento corporeo (fonte).

Qui potete trovare il video di una intervista del Prof. Mennuni di qualche tempo fa, e per i più interessati c’è anche un libro in vendita su Amazon.

-ricorda di cliccare su “mi piace” sulla nostra pagina facebook per non perdere altri approfondimenti-

 

Tags:
Menu