fbpx
Caricamento

Type to search

Comunicazioni Lecco Notizie Locali Lombardia Top Wellness

Lecco, ecco le località in cui è permessa la balneazione

Redazione 24 Luglio 2020
Social

ATS Brianza ha pubblicato gli esiti analitici dei campionamenti effettuati il 20 E 21 luglio 2020 per verificare la balneabilità del Lago di Como (provincia di Lecco): ecco le località in cui è permessa la balneazione in questo periodo.

COMUNELOCALITA’IDONEITA’ ALLA BALNEAZIONE
Abbadia LarianaCampeggioBALNEABILE
Abbadia LarianaLido LarianoBALNEABILE
BellanoLido di PunciaBALNEABILE
BellanoSpiaggia di OroBALNEABILE
ColicoInganna – LC 53BALNEABILE
ColicoLido di ColicoBALNEABILE
ColicoLaghetto PionaBALNEABILE
DervioCampeggio EuropaBALNEABILE
DorioRiva del CantoneBALNEABILE
DorioRivettaBALNEABILE
LeccoLocalità PradelloBALNEABILE
LeccoMalpensataTEMPORANEAMENTE VIETATA PER ALTRI MOTIVI(non accessibile per motivi di sicurezza)
LeccoCanottieriBALNEABILE
LeccoRivabellaBALNEABILE
LiernaRiva BiancaBALNEABILE
Mandello del LarioOlcio – LC 18BALNEABILE
Mandello del LarioCamping MandelloBALNEABILE
Mandello del LarioLido di MandelloBALNEABILE
Mandello del LarioCamping NautilusBALNEABILE
Oliveto LarioSpiaggia di OnnoBALNEABILE
Oliveto LarioVassenaBALNEABILE
Oliveto LarioFrazione LimontaBALNEABILE
PerledoRiva GittanaBALNEABILE
PescateLa PuntaBALNEABILE

Per quanto riguarda, invece, la/e seguente/i località, gli esiti analitici dei campionamenti effettuati il 21 LUGLIO 2020 non sono risultati favorevoli per parametri microbiologici o/e cianobatterici.

Pertanto si comunica che la località sotto indicata non è idonea all’uso a scopo di balneazione:                                

COMUNELOCALITA’MOTIVO
ANNONE BRIANZAONAcianobatteri con valore maggiore di 100000 cellule ogni millilitro

Inoltre, data l’estrema variabilità del fenomeno della fioritura algale (cianobatteri) in relazione alle condizioni climatiche ed atmosferiche, si ribadisce che in presenza di acque torbide, schiume o mucillaggini, o con colorazioni anomale è sconsigliato immergersi.

E’ comunque buona norma, a tutela della salute, adottare i seguenti comportamenti:

  • evitare di ingerire acqua durante il contatto con acque di balneazione;
  • fare la doccia appena usciti dall’acqua provvedendo ad asciugare completamente tutto il corpo, con particolare riguardo alla testa;
  • sostituire il costume dopo il bagno. 

Si sottolinea che il contatto con acque contaminate da cianobatteri potrebbe provocare diversi effetti tra i quali: irritazione delle vie respiratorie e degli occhi (come riniti, asma, congiuntiviti, tosse) e/o disturbi gastrointestinali.

I giudizi di balneabilità sono consultabili presso i seguenti collegamenti internet :

https://www.ats-brianza.it/index.php/it/ricerca?q=balneazione&Search

http://www.portaleacque.salute.gov.it/PortaleAcquePubblico/homeBalneazione.do 

Fonte: www.ats-brianza.it

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia e a Torino

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu