fbpx
Caricamento

Type to search

Medicina Milano e Hinterland Notizie Locali Lombardia Top

Niguarda: curato gravissimo caso di lussazione della clavicola

Redazione 9 Gennaio 2019
Social

Ospedale Niguarda di Milano – Una caduta durante una partita di calcio, in uno scontro duro ma di quelli che ce ne sono tanti. Così comincia la storia di “Odu” Oduamadi Nnmadi, calciatore ventinovenne militante nel Tirana e nazionale nigeriano. La lussazione della clavicola è tra le conseguenze più comuni per un calciatore e sicuramente di solito non tra le più gravi ma stavolta è diverso: dopo lo scontro la clavicola è finita sotto i tacchetti del giocatore avversario ed è scivolata “posteriormente”, arrivando a minacciare la trachea e i grandi vasi sanguigni.

Quello che all’inizio sembrava solo un trauma violento, al Niguarda è stato individuato come un trauma gravissimo che richiede una operazione di tre ore estremamente delicata (data la vicinanza a organi vitali) condotta in parallelo dagli specialisti Ortopedici e dagli specialisti della Chirurgia Toracica, rispettivamente il dott. Mirko Poli (in foto a destra) e il dott. Massimo Torre (in foto a sinistra).  Si contano soltanto una ventina di casi al mondo di cui uno già operato appunto al Niguarda.

Per fortuna è andato tutto bene e dopo 7 giorni di degenza Odu è stato dimesso. Riesce già a muovere la spalla con buoni risultati.

Maggiori informazioni nell’articolo sul sito del Niguarda

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia

 

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu