fbpx
Caricamento

Type to search

Medicina Milano e Hinterland Notizie Locali Lombardia Top

Policlinico San Donato nuova sede Istituto Nazionale per la Cura dell’Obesità

Redazione 22 Febbraio 2019
Social

Il Policlinico San Donato diventa nuova sede dell’Istituto Nazionale per la Cura dell’Obesità (INCO). A fine 2018, l’équipe guidata dal dottor Alessandro Giovanelli ha avviato la sua attività anche all’IRCCS Policlinico San Donato, affiancandosi a quella già in essere all’interno dell’Istituto Clinico Sant’Ambrogio, dove il team opera dal 2010. 

Centro di riferimento italiano per la chirurgia dell’obesità con più di 10.000 pazienti, INCO porta il suo know-how contribuendo a sostenere lo sviluppo di un più ampio progetto multidisciplinare di cura dell’obesità e delle patologie metaboliche correlate. La sinergia con le altre aree cliniche presenti all’interno della struttura, infatti, è un punto di forza non solo nel trattamento medico, ma anche nell’ambito scientifico per lo sviluppo di nuovi progetti e ricerche cliniche. 

La multidisciplinarietà è da sempre elemento distintivo dell’approccio di INCO nella cura del paziente obeso. L’Istituto si avvale infatti di un team, composto da tutte le professionalità necessarie per la gestione efficace di una malattia multifattoriale particolarmente complessa come l’obesità, che accompagna il paziente nelle varie fasi del percorso diagnostico-terapeutico. Oltre ai medici chirurghi specialisti, il paziente che accede a INCO è supportato da un pool di specialisti dedicati alla fase di riabilitazione respiratoria e motoria, alla componente dietistico-metabolica e al supporto psichiatrico e psicologico.

Il percorso di cura inizia con la prima visita dedicata allo studio multidisciplinare del paziente, che – una volta dichiarato idoneo – si sottopone all’intervento chirurgico più adatto alle proprie necessità. L’assistenza multidisciplinare non si esaurisce alle dimissioni, ma continua per un lungo follow-up che, con cadenza inizialmente mensile e poi annuale, lo accompagna lungo tutta la vita.   

Il Patient Manager, figura nuova nel panorama medico italiano, assicura al paziente continuità e assistenza nel percorso clinico. 

Fonte: comunicato San Donato

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia e a Torino

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu