fbpx
Caricamento

Type to search

Brescia Medicina Notizie Locali Lombardia Top

ATS Brescia, campagna vaccinale straordinaria

Redazione 26 Febbraio 2021
Social

Regione Lombardia, a seguito dell’Ordinanza n 705 del 23 febbraio 2021, ha deciso di attuare una campagna vaccinale straordinaria per alcuni Comuni di ATS Brescia e di ATS Bergamo, al fine di creare le condizioni di “cordone sanitario” per contenere la diffusione del contagio.

In particolare, per l’ATS di Brescia, si tratta di 8 Comuni collocati nel Distretto di Franciacorta al confine con la Provincia di Bergamo:

  • Roccafranca
  • Rudiano,
  • Urago d’Oglio
  • Pontoglio
  • Palazzolo s/O
  • Capriolo
  • Paratico
  • Iseo

Oltre alla popolazione di età superiore agli 80 anni (nati nel 1941 e anni precedenti), per cui la campagna vaccinale è già in corso in tutta la Regione Lombardia dal 18 febbraio, in questi 8 Comuni verrà offerta prioritariamente la vaccinazione anti-Covid anche ai cittadini di età compresa tra i 60 (nati nel 1961) e 79 anni. Si tratta di circa 13.700 cittadini, che si aggiungono ai 4.100 over 80 degli stessi Comuni.

Le vaccinazioni saranno eseguite presso due grandi Centri Vaccinali: a Iseo e a Chiari presso impianti sportivi messi a disposizione con la collaborazione dei rispettivi Comuni.

La gestione dei Centri Vaccinali sarà assicurata dalla ASST Franciacorta con propri professionisti e con la collaborazione dei Medici di Medicina Generale del territorio.

TEMPI E MODALITA’ DI ADESIONE

I cittadini della fascia di età compresa tra i 60 anni (nati nel 1961) ed i 79 anni degli 8 comuni (Roccafranca, Rudiano, Urago d’Oglio, Pontoglio, Palazzolo s/Oglio, Capriolo, Paratico, Iseo) possono aderire alla vaccinazione con le modalità già attive per i cittadini che hanno più i 80 anni:
 
–        https://vaccinazionicovid.servizirl.it/ (Selezionando la voce “Soggetti appartenenti alle categorie prioritarie”)
–        Farmacie
–        Medico di famiglia

Fonte: www.ats-brescia.it
 

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia e a Torino

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu