fbpx
Caricamento

Type to search

Brescia Notizie Locali Lombardia Sistema Sanitario

Conosciamo Marco Trivelli, nuovo Direttore Generale degli Spedali Civili

Giovanni Deleo 18 Dicembre 2018
Social

Conosciamo chi dal primo gennaio prenderà il posto di Ezio Belleri come Direttore Generale degli Spedali Civili. Si tratta di Marco Trivelli, che negli ultimi sette anni è stato ai vertici dell’ospedale Niguarda di Milano.

Da giugno 2020 Trivelli ricopre il ruolo di Direttore Generale della Sanità in Regione Lombardia.

CLICCA QUI per leggere il nostro articolo a riguardo
“Regione Lombardia, cambio al vertice sanitario: arriva il DG Trivelli”

Maturità classica, laureato in Economia Aziendale alla Bocconi nel 1989, ha una esperienza pluridecennale nel mondo della sanità e della pubblica amministrazione.

Ha inizialmente svolto attività di consulenza indirizzata ad aziende private e alla pubblica amministrazione con società quali Consulting Team, Coopers & Lybrand Consulenti di Direzione, Consiel. Dopo queste esperienze, dagli anni 2000 ha assunto incarichi dirigenziali nell’area economico-finanziaria presso strutture sanitarie accreditate e presso Regione Lombardia. In particolare, area di interesse è stata la programmazione delle risorse finanziarie per la Direzione Generale Sanità della Regione Lombardia.

Dal 2006 al 2012 è stato Direttore Amministrativo presso l’Ospedale Niguarda, poi al per un anno al Sacco di Milano. Infine dal 2013 è stato prima Commissario Straordinario e quindi Direttore Generale dell’Ospedale Niguarda, poi ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda.

Leggiamo dalla sua pagina del Niguarda: “Durante la mia attività professionale ho svolto anche diversi incarichi consulenziali nel settore sanità, collaborando a progetti di introduzione della contabilità economico-patrimoniale, all’assistenza nella progettazione e nell’avviamento dell’informatizzazione dei servizi amministrativi aziendali (area bilancio, provveditorato, magazzini farmaceutici ed economati, ufficio tecnico e patrimonio) presso: Regione Friuli-Venezia Giulia, Regione Calabria, Provincia Autonoma di Bolzano, Azienda Sanitaria ‘Roma C’.”

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia

Qui trovate il CV

Fonti foto: Niguarda, Spedali Civili

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu