fbpx
Caricamento

Type to search

Bergamo Brescia Como Comunicazioni Cremona Lecco Lodi Mantova Medicina Milano e Hinterland Monza e Brianza Notizie Locali Lombardia Pavia Sondrio e Valtellina Top Varese

Vaccino, domande e risposte utili per la prenotazione

Redazione 3 Maggio 2021
Social

Regione Lombardia ha creato una guida online, con domande e risposte utili per la prenotazione per il Vaccino anti Covid-19 attraverso la piattaforma di prenotazione. Vi riportiamo tutte le informazioni a riguardo, soprattutto sui dubbi riguardanti i cittadini estremamente vulnerabili e i loro caregiver.

1. Modalità di prenotazione delle vaccinazioni per cittadini “estremamente vulnerabili/disabili gravi”

La vaccinazione dei soggetti estremamente vulnerabili e disabili gravi è affidata, in via prioritaria, ai centri specialistici che li hanno in cura. I cittadini dai 16 anni in su appartenenti alla categoria “estremamente vulnerabili” secondo la classificazione riportata dalle normative nazionali (clicca qui per visualizzarne l’elenco) e che non sono in cura presso un centro ospedaliero possono prenotare il vaccino anti Covid-19 su questa piattaforma.

A. Sono estremamente vulnerabile o disabile grave ma non riesco a prenotare, cosa posso fare?

Se appartieni a queste categorie (estremamente vulnerabili e disabili gravi) ma non riesci ad accedere alla prenotazione puoi richiedere l’abilitazione alla prenotazione direttamente dalla piattaforma stessa.

  1. Inserisci il codice fiscale e la tessera sanitaria della persona fragile: comparirà un messaggio che avverte che i dati inseriti non sono corretti o non corrispondono ad una persona che rientra nelle categorie prioritarie della vaccinazione.
  2. Verifica i dati inseriti e, se sono corretti, clicca sul bottone “Richiedi abilitazione” per procedere alla registrazione e richiedere l’inserimento dei dati.
  3. Inserisci il nome, il cognome, la data di nascita, la categoria dichiarata, il numero di cellulare, l’indirizzo mail, i dati di residenza della persona fragile.
  4. Entro 24/48 ore dalla richiesta di registrazione riceverai un SMS di conferma a seguito del quale potrai accedere nuovamente alla piattaforma online e procedere con la prenotazione della vaccinazione. Ricorda che le dichiarazioni mendaci, la falsità nella formazione degli atti e l’uso di atti falsi comportano l’applicazione delle sanzioni penali previste dal DPR 445/2000. In sede vaccinale porta con te la documentazione attestante la tua condizione di soggetto estremamente vulnerabile/disabile grave.

B. Modalità di prenotazione delle vaccinazioni per caregiver/conviventi di persone in condizioni di elevata fragilità

Il convivente/caregiver che vuole prenotare per sé la vaccinazione anti Covid-19 deve accedere al portale di prenotazione inserendo i dati del soggetto estremamente vulnerabile/disabile grave (codice fiscale e tessera sanitaria) di cui è caregiver/convivente. È possibile prenotare per il convivente/caregiver anche se il soggetto ritenuto “fragile” é già stato vaccinato in precedenza oppure se ha un’età inferiore ai 16 anni. Al momento della prenotazione è possibile inserire fino ad un massimo di 3 conviventi/caregiver.
In fase di prenotazione il caregiver/convivente deve:

  1. Inserire codice fiscale e tessera sanitaria del soggetto ritenuto “fragile” di cui è caregiver/convivente.
  2. Dichiarare di prenotare:
    1. la vaccinazione per il soggetto fragile e per eventuali caregiver/conviventi oppure,
    2. la vaccinazione solo per i caregiver/conviventi e che per il soggetto fragile inserito non verrà preso appuntamento.
  3. Scegliere una data per la somministrazione del vaccino. Nota bene: in caso di prenotazione sia per il soggetto disabile sia per i caregiver/conviventi non sarà possibile scegliere appuntamenti in sedi/giorni/luoghi differenti.
  4. In sede di vaccinazione i caregiver/conviventi devono presentare apposita autodichiarazione della propria condizione (clicca qui per scaricare il modulo).

C. Sono un caregiver/convivente di un soggetto estremamente vulnerabile/disabile grave ma accedendo alla piattaforma non riesco a prenotare

Se sei il caregiver/convivente di un soggetto estremamente vulnerabile/disabile grave, riesci ad accedere al portale con i dati del soggetto “fragile” (codice fiscale e tessera sanitaria) ma non riesci a prenotare un appuntamento vaccinale per te o altri caregiver/conviventi, devi chiamare il call center al numero: 800 894 545 e chiedere all’operatore di inserirti nelle liste che consentono l’accesso al portale di prenotazione. Successivamente riceverai conferma di essere inserito nelle liste e potrai procedere alla prenotazione.

2. Sono un caregiver: quali documenti devo presentare al centro vaccinale?

Se sei un caregiver/convivente devi presentare il codice della prenotazione, il documento d’identità in corso di validità e il modulo di autocertificazione che puoi scaricare cliccando qui.

3. Sono un caregiver e voglio consultare o eliminare il mio appuntamento, cosa devo fare?

Se sei un caregiver/convivente di un cittadino estremamente vulnerabile/disabile grave puoi cancellare l’appuntamento per la vaccinazione anti Covid-19 o consultare giorno, sede ed orario seguendo questa procedura:

  1. Accedi alla piattaforma di prenotazione inserendo il tessera sanitaria e codice fiscale della persona “fragile”
  2. Seleziona la voce “Gestisci appuntamento” dal menu in alto alla pagina
  3. Inserisci il Codice Prenotazione del caregiver/convivente (ricevuto tramite sms al momento della prenotazione) e il numero di cellulare associato alla prenotazione; in questo modo potrai verificare i dati del tuo appuntamento (giorno, data e sede di vaccinazione). Se invece vuoi cancellare l’appuntamento procedi cliccando sul tasto elimina.

4. Sono un cittadino che rientra per età nelle priorità della campagna vaccinale ma non riesco a prenotare, cosa posso fare?

Se rientri nelle priorità di offerta della vaccinazione anti Covid-19 per età ma non riesci ad accedere con i tuoi dati alla piattaforma (ad es. sei un soggetto con tessera sanitaria di altre Regioni, in scadenza, provvisoria, etc…) puoi contattare il Call Center al numero: 800 894 545 e chiedere di essere inserito nelle liste di prenotazione.

5. Sono un cittadino fragile (estremamente vulnerabile/disabile grave) ma la piattaforma non mi consente di prenotare per i miei caregiver/conviventi, cosa posso fare?

Se sei un soggetto fragile, riesci ad accedere al portale ma non hai la possibilità di prenotare per i tuoi caregiver/conviventi significa che il sistema ti consente l’accesso per priorità anagrafica (età) e non per categoria. In questo caso puoi contattare il Call Center al numero: 800 894 545 e chiedere di essere abilitato alla prenotazione per i tuoi caregiver/conviventi.

6. Se il vaccino prevede una dose di richiamo, quando posso prenotare il secondo appuntamento?

Al termine della somministrazione della prima dose, riceverai una certificazione con i dettagli della dose somministrata e la prenotazione dell’appuntamento per la seconda dose. Riceverai anche un SMS con tutti i dettagli della prenotazione del richiamo. Attenzione: la prenotazione della dose di richiamo non è modificabile nella sede, nel giorno e nell’ora.

7. Sono un soggetto non deambulante: come posso richiedere una somministrazione a domicilio?

Se sei un soggetto non deambulante puoi richiedere una somministrazione della vaccinazione a domicilio. Per farlo devi effettuare l’accesso inserendo codice fiscale e tessera sanitaria, quindi compila il form dedicato cliccando sul link apposito. Inserisci i tuoi dati anagrafici, i dati di contatto e l’indirizzo presso il quale effettuare la somministrazione. Sarai ricontattato in un secondo momento dalle ATS/ASST del territorio per concordare un appuntamento per la vaccinazione a domicilio.

Fonte: www.prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia e a Torino

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu