fbpx
Caricamento

Type to search

Wellness

Stressato? Prova a rilassarti con l’haloterapia

Redazione 31 Maggio 2018
Social

Cura attraverso il sale, o haloterapia. Ecco come rilassarsi anche a casa.

Profumo di mare, brezza leggera e rumore di onde: un asciugamano sulla sabbia e un tuffo in acqua quando il caldo si fa sentire. Stupendo, vero? Solo il pensiero di una vacanza è in grado di regalare profonde sensazioni di relax. Ma gran parte del benessere che le località marine ci regalano è dovuto al sale e allo iodio. Un effetto che cerchiamo di ricreare anche in città con la presenza di Spa dove si pratica l’haloterapia (dal greco, “cura attraverso il sale”).

Ma se non avete tempo di andare in un centro, potete ricreare una piccola Spa a casa vostra con una vasca da bagno e gli ingredienti giusti. Un po’ di fantasia non guasterà, per credere di essere davvero ai Caraibi… o sulle rive del Mar Morto. E’ infatti proprio qui che le acque contengono una concentrazione di sali maggiore rispetto a quelle di ogni altro luogo. Non solo: a differenza di molte altre, le acque provenienti dal Mar Morto contengono una percentuale decisamente superiore di elementi chimici come il magnesio, il potassio, il cloruro di calcio e i bromuri, oltre ovviamente al sodio.

Dalla riduzione dello stress al rafforzamento delle ossa, la lista dei malanni a cui apportano benefici non finisce qui: ci sono anche l’artrite reumatoide, i problemi comuni della pelle come acne e psoriasi, le allergie e l’invecchiamento cutaneo. Come procedere? Un kilogrammo di sale sciolto nella vasca con acqua tra i 37 e i 39 gradi. Ripetere due o tre volte a settimana. E il mondo tornerà a sorridervi (cortisolo permettendo!).

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia e a Torino

Tags:

Prossimo Articolo

Menu