fbpx
Caricamento

Type to search

Senza categoria

Cellule staminali tumorali: i progetti finanziati dalla AIRC

Giovanni Deleo 20 Aprile 2016
Social

Molto viene fatto per ricordare di donare il 5×1000 a strutture capaci di farne buon uso, ma l’attenzione del pubblico nell’approfondire quali progetti vengano poi finanziati è davvero poca.

Cerchiamo quindi con una serie di articoli di dare luce ad alcuni di questi, partendo dalla AIRC. Negli approfondimenti legati all’utilizzo del 5×1000 nella ricerca contro il cancro, viene spiegata una delle vie battute dai ricercatori per trovare una cura definitiva per i tumori al colon e ai polmoni.

Si tratta di terapie innovative basate sulla “proteomica funzionale” e dirette contro le cellule staminali tumorali. Il programma dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma è affidato al Prof. Ruggero De Maria.

Per gran parte il focus del progetto e delle 10 unità operative dedicate sono le cellule staminali dei due tumori, per intenderci sono quelle resistenti alle terapie standard, quelle che generano metastasi.

Il programma ha come fine ultimo quello di trovare dei “biomarcatori” a cui legare strumenti “intelligenti” capaci di distruggere il tumore in tutto e per tutto, staminali comprese individuando i bersagli molecolari contro i quali sviluppare nuovi farmaci.

Per delle infografiche magnifiche capaci di spiegare tutto in modo facile rimandiamo alla pagina del sito airc.

Menu