fbpx
Caricamento

Type to search

Bergamo Medicina Notizie Locali Lombardia Sistema Sanitario

Val Seriana e Val di Scalve: nuovo primario

Amministratore 11 Settembre 2018
Social

Dal 1° settembre l’Unità operativa di Medicina Generale dell’ospedale “M.O. Antonio Locatelli” di Piario (Presidio Ospedaliero di riferimento per media e alta Val Seriana e Val di Scalve) ha un nuovo Direttore, subentrato al dott. Sergio Lazzaroni in congedo per raggiunti limiti dei età.

Si tratta di Giovanni Locatelli, bergamasco. Si è laureato in Medicina e Chirurgia con 110 e lode e sempre a Milano ha conseguito la specializzazione sia in Medicina Interna che in Ematologia.

Nella sua attività più che ventennale, iniziata presso l’ospedale di Gazzaniga, ha acquisito esperienza nell’approccio al malato internistico complesso, e dai primi anni del 2000 fino al nuovo incarico assunto a Piario ha prestato servizio presso l’ospedale di Treviglio dove si è occupato della diagnosi e delle terapie delle malattie ematologiche.

“Sono onorato per l’incarico che mi è stato conferito. La crescente complessità dei pazienti, generalmente di età avanzata, con plurime patologie, spesso croniche, e in poli terapia, ha reso centrale il ruolo della Medicina Interna, specialità per sua natura in grado di indagare i molteplici aspetti che caratterizzano il paziente. Solo un’ Unita di Medicina che gioca questo suo ruolo centrale “in ottica di rete” con le strutture del territorio, le altre Unità Operative dell’Azienda e le eccellenze extra aziendali può garantire risposte adeguate ai bisogni di salute della popolazione. Sarà mio obiettivo promuovere questo processo di integrazione per cercare di garantire cure accessibili, omogenee, continue e appropriate.”

“Diamo il benvenuto al dottor Giovanni Locatelli, medico di comprovata esperienza professionale con doti di ascolto, disponibilità e umanità non comuni, commenta il Direttore Generale dell’ASST Bergamo Est, dott. Francesco Locati – Con lui l’ospedale Locatelli si arricchisce di una figura di prim’ordine in una disciplina particolarmente strategica in questi nostri anni, con il carico di multiproblematicità e complessità che questo porta con sé. Essa non è solo la più ampia specializzazione medica, ma è anche il modo di interpretare alla luce dell’osservazione unitaria della persona, il disagio della patologia coniugato alle manifestazioni cliniche.

Un ringraziamento al dott. Sergio Lazzaroni per la competenza, la professionalità e l’impegno profuso in tutti questi anni alla guida dell’U.O. di Medicina Generale di Piario.

Un altro tassello che evidenzia l’attenzione della Direzione Strategica a continuare nel potenziamento del Presidio Ospedaliero di riferimento della media e alta Valle Seriana e Valle di Scalve”.

Fonte: comunicato ASST Bergamo EST

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu