fbpx
Caricamento

Type to search

Monza e Brianza Notizie Locali Lombardia Sistema Sanitario

Elisoccorso – A Desio atterraggio anche di notte

Giovanni Deleo 2 Agosto 2017
Social

L’elisuperficie dell’ospedale di Desio si unisce al network delle altri 15 elisuperfici in Lombardia, consentendo atterraggi anche in notturna. Un passo avanti per garantire attraverso una sempre migliore integrazione tra elisoccorso e trasporto su gomma la migliore copertura del territorio.

Ti piace Tisostengo? metti like alla nostra pagina facebook e resta sempre informato sulle novità in Lombardia

Fonte: comunicato stampa ASST Monza

L’elisuperficie dell’ospedale di Desio da ora potrà essere utilizzata anche in orario notturno per l’atterraggio dell’elisoccorso Hems (Helicopter Emergency Medical Service).
La richiesta di poter utilizzare l’area viene da AREU, l’Agenzia regionale emergenza urgenza che ha trovato pieno accoglimento nella ASST di Monza a collaborare, per favorire l’assistenza sanitaria sia dei pazienti ricoverati sia a favore dei cittadini del territorio.
A seguito di verifiche effettuate da AREU anche con il supporto dell’operatore aeronautico Babcock International Group MCS Aviation Italia, l’elisuperficie dell’ospedale di Desio è risultata idonea e verrà utilizzata anche di notte. L’obiettivo è quello di beneficiare di un servizio di elisoccorso Hems sempre più capillare sul territorio regionale, così da rendere più flessibile l’operatività dell’elisoccorso, rendendo più efficace la risposta sanitaria a problemi di salute espressi in urgenza.
Si tratta quindi di garantire un nuovo assetto organizzativo del soccorso sanitario di emergenza urgenza extraospedaliera che parte dell’integrazione dell’attività dei trasporti su gomma con l’attività dell’elisoccorso per garantire il raggiungimento di alcuni obiettivi imprescindibili per un soccorso sanitario di qualità: una maggiore copertura del territorio, interventi più rapidi in aree poco attrezzate, medicalizzazione precoce, centralizzazione negli ospedali Hub più appropriati.
Sono sedici le elisuperfici utilizzabili per l’atterraggio notturno in tutta la Lombardia tra cui quella di Desio.
“È nell’interesse della ASST di Monza collaborare con AREU a favore della cittadinanza – sottolinea Matteo Stocco, Direttore generale della ASST di Monza -. L’ospedale di Desio così come il San Gerardo di Monza sono attrezzati per rispondere in maniera tempestiva alle urgenze. Mettiamo a disposizione le nostre aree per l’elisoccorso e i nostri professionisti per gestire gli interventi in maniera sempre più efficace e tempestiva”.

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu