fbpx
Caricamento

Type to search

Como Notizie Locali Lombardia Top Varese Wellness

Funghi: al via la stagione micologica tra Como e Varese

Giovanni Deleo 4 Luglio 2018
Social

Ormai ci siamo: chi dice dopo una pioggia leggera, chi solo dopo un mix tra la temperatura giusta, sole e pioggia, ma sta di fatto che la stagione micologica è iniziata, portando con se migliaia di persone a caccia di funghi succulenti in ogni sottobosco. Purtroppo per noi, le specie dei funghi sono numerosissime e tante di queste se ingerite possono portare gravi problemi di salute.

Per una valutazione di commestibilità dei funghi spontanei raccolti, i cittadini devono portarli agli Ispettorati micologici delle ATS locali, distribuiti su tutto il territorio lombardo. Cominciamo il nostro tour con la ATS dell’Insubria, che ha appena pubblicato gli orari di tutti gli ispettorati sul territorio (Como e Varese)

Ecco la lista di indirizzi e orari per il 2018 dove presentarsi e avere tutti i chiarimenti e le certificazioni del caso (il file è molto pesante, oltre 10Mb, consigliamo di guardarlo soltanto da connessione non a consumo). Noi di TiSOStengo invitiamo tutti a NON RISCHIARE. Toglietevi ogni dubbio, e poi godeteveli a tavola!

Ricordiamo alcune norme: i funghi sottoposti a visita devono essere freschi, non congelati o scongelati, non essicati, non conservati diversamente; interi, non recisi o tagliati, non spezzettati, non lavati, non raschiati o comunque privi di parti essenziali al riconoscimento; sani ed in buono stato di conservazione, non tarlati, ammuffiti, fermentati, fradici, eccessivamente maturi;  puliti dal terriccio, foglie e/o altri corpi estranei; non provenienti da aree quali discariche di rifiuti, vicinanze a strade ad intenso traffico veicolare, forni inceneritori, colture con antiparassitari, etc.

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia
Fonte: ATS Insubria
Tags:

Potrebbe interessarti

Menu