fbpx
Caricamento

Type to search

Comunicazioni Medicina Notizie Locali Lombardia Notizie Locali Piemonte Sistema Sanitario Top

Coronavirus, ultime notizie e aggiornamenti del 25 marzo

Redazione 25 Marzo 2020
Social

Le ultime notizie sull’emergenza Coronavirus: la diffusione del virus rallenta ma la situazione dei presidi ospedalieri rimane molto critica.

Alla conferenza stampa della Protezione Civile non era presente Angelo Borrelli, a casa con la febbre.

“Viviamo una fase di apparente stabilizzazione e crediamo che il numero di persone infette sia coerente con il trend che la diffusione ha avuto nel paese: questo ci fa pensare che è indispensabile, se vogliamo vedere la curva stabilizzarsi e poi decrescere, mantenere le rigorose misure di contenimento e di distanziamento sociale.” Queste le parole del vice direttore della Protezione Civile Agostino Miozzo che ha anche sottolineato come non si debba abbassare la guardia per non far risalire la curva dei contagi.

Nella giornata di oggi Guido Bertolaso è stato ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano a causa del Coronavirus: era risultato positivo al Covid-19 nella giornata di ieri.

La situazione in Lombardia

“Il quadro dei contagi e’ costante, abbiamo fatto uno scalino in giu’ e ci siamo attestati su una linea bassa”. Lo ha detto l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, durante la consueta diretta Facebook sulla pagina di LombardiaNotizeOnline per fare il punto sull’emergenza coronavirus.

“La voce della trincea – ha aggiunto – ci dice che la pressione sui Pronto soccorso si e’ ridotta. Dobbiamo intensificare i nostri sforzi e abbiamo un motivo in piu’ per restare a casa. Aggrappandoci a questi risultati e continuiamo su questa strada”.

Gallera ha poi ringraziato le Ong (Emergency, Fondazione Rava) che “stanno dando una mano importante nella bergamasca”.

A Brescia, invece, “altra area profondamente ferita”, si continua a “lavorare con una grande sinergia fra pubblico e privato che ha consentito di non ricorrere a ospedali da campo.
Grazie alla direzione strategica degli Spedali Civili sono stati recuperati 150 posti all’interno dell’ospedale. Grazie alla sinergia con il privato sono state coinvolte la Poliambulanza e le strutture del Gruppo San donato collocate sul territorio, all”Istituto clinico citta’ di Brescia’, gli ospedali di Ome, realta’ che ci hanno consentito di non usare strutture provvisorie e precarie. Una risposta importante del ‘sistema bresciano’ di fare sinergia”.
Da domani, inoltre, ed entro 4 giorni verranno aperti altri 123 posti letto (53 alla ‘Domus salutis’, 30 alla Don Gnocchi e 40 alla Maugeri).
Piu’ del 20% del personale recuperato e’ stato inviato sul territorio bresciano. Su 700 totali, infatti, 150 sono andati in provincia di Brescia. Tra questi, 14 specializzandi in rianimazione e 50 infermieri agli Spedali Civili, 16 al Garda e 42 alla Franciacorta.

Gallera ha quindi ringraziato “l’ambasciata e il consolato americano che ci hanno donato sette bilici di materiali sanitario”.

I dati in Italia

Sul territorio nazionale i casi totali sono 74386, al momento sono 57521 le persone che risultano positive. Le persone guarite sono 9362.
Il numero complessivo di persone attualmente positive è di 57.521 persone, di cui 23.112 ricoverate con sintomi, 3.489 in terapia intensiva e 30.920 in isolamento domiciliare.
Sale il numero dei pazienti dimessi/guariti che si attesta a 9.362, mentre i decessi sono 6.820. Dall’inizio dell’epidemia, sono stati svolti 324.445 tamponi, e i casi totali si attestano a 74.386 persone risultate positive.

In base ai dati ufficiali della Protezione Civile, il numero di persone al momento positive è così distribuito di regione in regione:

  • 20.591 in Lombardia
  • 8.256 in Emilia Romagna
  • 5.745 in Veneto
  • 5.556 in Piemonte
  • 2.639 nelle Marche
  • 2.776 in Toscana
  • 1.806 nel Trentino Alto Adige
  • 1.826 in Liguria
  • 1.675 nel Lazio
  • 1.072 in Campania
  • 911 in Friuli Venezia Giulia
  • 1.023 in Puglia
  • 936 in Sicilia
  • 738 in Abruzzo
  • 686 in Umbria
  • 375 in Valle d’Aosta
  • 412 in Sardegna
  • 333 in Calabria
  • 112 in Basilicata
  • 53 in Molise

I dati in Lombardia

Ecco i dati dei contagi odierni e quelli dei giorni precedenti

– i casi positivi sono: 32.346 (+1.643), ieri: 30.703 (+1.942), l’altro ieri: 28.761 (+1.555) e nei giorni precedenti: 27.206 (+1.691), 25.515 (+3.251), 22.264(+2.380), 19.884, 17.713, 16.220, 14.649, 13.2729, 11.685, 9.820, 8.725, 7.280, 5.791, 5.469, 4.189, 3.420, 2.612

– i deceduti: 4.474 (+296), ieri: 4.178 (+402), l’altro ieri: 3.776 (+320) e nei giorni precedenti: 3.456 (+361), 3.095 (+546), 2.549 (+381), 2.168, 1.959, 1.640, 1.420, 1.218, 966, 890, 744, 617, 468, 333, 267, 154

– i dimessi e in isolamento domiciliare: 16.610 di cui 7.281 con almeno un passaggio in ospedale (anche solo pronto soccorso) e 9.323 persone per le quali non si rileva nessun passaggio in ospedale

– in terapia intensiva: 1.236 (+42), ieri: 1.194 (+11), l’altro ieri: 1.183 (+41) e nei giorni precedenti: 1.142 (+49), 1.093 (+43), 1.050(+44), 1.006, 924, 879, 823, 767, 732, 650, 605, 560, 466, 440, 399, 359

– i ricoverati non in terapia intensiva: 10.026 (+315), ieri: 9.711 (+445), l’altro ieri: 9.266 (-173) e nei giorni precedenti: 9.439 (+1.181), 8.258 (+523), 7.735(+348), 7.387, 7.285, 6.953, 6.171, 5.550, 4.898, 4.435, 4.247, 3.852, 3319, 2.802, 2.217, 1.661

– i tamponi effettuati: 81.666, ieri: 76.695, l’altro ieri: 73.242 e nei giorni precedenti: 70.598, 66.730, 57.174, 52.244, 48.983, 46.449, 43.565, 40.369, 37.138, 32.700, 29.534, 25.629, 21.479, 20.135, 18.534, 15.778

I casi per provincia con l’aggiornamento rispetto agli ultimi giorni

BG: 7.072 (+344)

ieri: 6.728 (+257)

l’altro ieri: 6.471 (+255), 6.216 (+347) e nei giorni precedenti: 5.869 (+715), 5.154 (+509), 4.645(+340), 4.305, 3.993, 3.760, 3.416, 2.864, 2.368, 2.136, 1.815, 1.472, 1.245, 997, 761, 623, 537

BS: 6.597 (+299)

ieri: 6.298 (+393)

l’altro ieri: 5.905 (+588)

e nei giorni precedenti: 5.317 (+289), 5.028 (+380) 4.648(+401), 4.247(+463), 3.784, 3.300, 2.918, 2.473, 2.122, 1.784, 1.598, 1.351, 790, 739, 501, 413, 182, 155

CO: 706 (+71)

ieri: 635 (54)

l’altro ieri: 581 (+69)

e nei giorni precedenti: 512 (+60), 452 (+72), 380(+42), 338(+52)286, 256, 220, 184, 154, 118, 98, 77, 46, 40, 27, 23, 11, 11

CR: 3.156 (+95)

ieri: 3.061 (+136)

l’altro ieri: 2.925 (+30)

e nei giorni precedenti: 2.895 (+162), 2.733 (+341), 2.392(+106), 2.286(+119), 2.167, 2.073, 1.881, 1.792, 1.565, 1.344, 1.302, 1.061, 957, 916, 665, 562, 452, 406

LC: 1.076 (+61)

ieri: 1.015 (+81)

l’altro ieri: 934 (+62)

e nei giorni precedenti: 872 (+54), 818 (+142), 676(+146), 530(+64), 466, 440386, 344, 287, 237, 199, 113, 89, 66, 53, 35, 11, 8

LO: 1.884 (+24)

ieri: 1.860 (43)

l’altro ieri: 1.817 (+45)

e nei giorni precedenti: 1.772 (+79), 1.693 (+96), 1.597(+69), 1.528(+83), 1.445, 1.418, 1.362, 1320, 1.276, 1.133, 1.123, 1.035, 963, 928, 853, 811, 739, 658

MB: 1.587 (+133)

ieri: 1.454 (+324)

l’altro ieri: 1.130 (+22)

e nei giorni precedenti: 1.108 (+24), 1.084 (+268), 816(+321), 495(+94), 401, 376, 346, 339, 224, 143, 130, 85, 65, 64, 59, 61, 20, 19

MI: 6.074 (+373) di cui 2.438 a Milano citta’ (+141)

ieri: 5.701 (+375) di cui 2.297 a Milano citta’ (+121)

l’altro ieri: 5.326 (+230) di cui 2.176 a Milano citta’ (+137)

e nei giorni precedenti: 5.096 (+424) di cui 2.039 a Milano citta’ (+210), 4.672 (+868) di cui 1.829 a Milano citta’ (+279), 3.804 (+526) di cui 1.550 a Milano citta’ (+172), 3.278 (+634) di cui 1378 a Milano citta’ (+287), 2.644, 2.326, 1.983, 1.750, 1.551, 1.307, 1.146, 925, 592, 506, 406, 361

MN: 1.176 (83)

ieri: 1.093 (+108)

l’altro ieri: 985 (+80)

e nei giorni precedenti: 905 (+63), 842 (+119), 723 (+87), 636( +122), 514, 465, 382, 327, 261, 187, 169, 137, 119, 102, 56, 46, 32, 26

PV: 1.578 (+79)

ieri: 1.499 (+55)

l’altro ieri: 1.444 (+138)

e nei giorni precedenti: 1.306 (+112), 1.194 (+89), 1.105(+94), 1.011(+33), 978, 884, 801, 722, 622, 482, 468, 403, 324, 296, 243, 221, 180, 151

SO: 284 (+31)

ieri: 253 (+45)

l’altro ieri: 208 (+3)

e nei giorni precedenti: 205 (+26), 179 (+16), 163 (+8), 155 (+80), 75, 74, 46, 45, 45, 23, 23, 13, 7, 7, 6, 6, 4, 4

VA: 468 (+18)

ieri: 450 (+29)

l’altro ieri: 421 (+35)

e nei giorni precedenti: 386 (+27), 359 (+21), 338(+28), 310, +45), 265, 232, 202, 184, 158, 125, 98, 75, 50, 44, 32, 27, 23, 17

e 688 in corso di verifica.

Fonte: Protezione Civile e Regione Lombardia

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia e a Torino

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu