fbpx
Caricamento

Type to search

Comunicazioni Medicina Milano e Hinterland Notizie Locali Lombardia Sistema Sanitario Top

Policlinico, il punto della situazione e la riorganizzazione delle attività

Redazione 28 Ottobre 2020
Social

Il Policlinico di Milano sta lavorando a pieno regime in questo periodo di emergenza: ecco il comunicato della struttura nel quale si fa il punto della situazione e si presenta la riorganizzazione delle attività. Segue comunicato.

“Il rapido evolvere della pandemia ci vede nuovamente impegnati in un percorso di riorganizzazione delle attività finalizzato ad adeguare la nostra Struttura all’emergenza coronavirus. Un obiettivo che avevamo raggiunto con sforzo e coraggio mesi fa, e che avevamo superato recuperando anche buona parte delle attività ambulatoriali e chirurgiche sospese, grazie allo straordinario lavoro di ciascuno.

Ora siamo nuovamente chiamati ad un impegno per nulla facile, perché la velocità con cui i contagi stanno aumentando ci costringe ad assumere decisioni altrettanto rapide che scontano difficoltà, fatica, oltre al senso di frustrazione e dolore che deriva dal confronto con la malattia e con la morte.

Nonostante ciò e grazie alla collaborazione di tutti, negli ultimi giorni sono stati attivati posti letto Covid+ nei Padiglioni Guardia, Sacco, Granelli, Mangiagalli e De Marchi, tutto ciò per accogliere i pazienti che arrivano in misura sempre più crescente ai nostri Servizi di Pronto Soccorso, che soffrono al pari di tutti gli altri avamposti sanitari della città.

Venerdì scorso è stato riattivato il primo modulo ubicato nel Padiglione Fiera Milano City per 16 posti di Terapia Intensiva.

Nel frattempo, il centro Tamponi di via Pace risponde quotidianamente ad un flusso superiore alle 1.000 persone, adeguandosi alle necessità di volta in volta indicate da ATS e Regione, con tempi di refertazione inferiori alle 8 ore.

A decorrere da oggi, in relazione alle disposizioni regionali, sono state ridotte le attività chirurgiche programmate e di conseguenza  quelle di pre- ricovero, proprio per allocare ogni singola risorsa nel miglior modo possibile per fronteggiare l’emergenza.

Altre azioni dovranno essere messe in campo nei prossimi giorni e gli aggiornamenti verranno, come nei giorni scorsi, comunicati ai Direttori di Struttura e pubblicati sulla rete intranet.

Riteniamo/necessario rammentare a ciascuno di porre massima attenzione nel corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e nell’evitare momenti di socialità non solo all’esterno, ma anche  all’interno della Struttura.

Siamo nel pieno di una nuova ondata pandemica ed il riadattamento organizzativo, frutto dell’esperienza vissuta nei mesi scorsi, si sta rivelando fondamentale per affrontare al meglio anche questa nuova fase.
Le difficoltà ci sono e per questo il lavoro di tutti è prezioso e lo è soprattutto quello sviluppato in team con il giusto spirito di collaborazione finalizzato al perseguimento dell’obiettivo comune.”

Fonte: www.policlinico.mi.it

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia e a Torino

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu