fbpx
Caricamento

Type to search

Comunicazioni

Glifosato: da oggi scattano i divieti anche in Italia

Redazione 22 Agosto 2016
Social

Degli effetti sulla salute del “Glifosato” (o “glifosate”)  si è parlato molto a lungo nell’ultimo periodo, e adesso scattano anche in Italia le limitazioni alla vendita e all’utilizzo.

I primi commenti di Coldiretti sono di soddisfazione, ma allo stesso tempo si chiede a gran voce che le misure precauzionali riguardino anche “l’ingresso in Italia di prodotti stranieri trattati con modalità analoghe, come il grano proveniente dal Canada dove viene fatto un uso intensivo di glifosate proprio nella fase di preraccolta.” Fonte: clicca qui

Direttamente dal ministero della salute: Con il Comunicato del 4 luglio 2016 si è data informazione riguardo alla proroga dei prodotti fitosanitari a base della sostanza attiva glifosate, fino al 31 dicembre 2017, in attuazione del regolamento di esecuzione (UE) della Commissione n. 2016/1056 del 29 giugno 2016.
Successivamente, la Commissione europea ha emanato un ulteriore regolamento di esecuzione (UE) n. 1313 del 1° agosto 2016 che modifica le condizioni di approvazione della medesima sostanza attiva.
A questo proposito, la Direzione Generale per l’Igiene e la Sicurezza degli Alimenti e la Nutrizione ha emanato il decreto dirigenziale 9 agosto 2016 che revoca le autorizzazioni all’immissione in commercio di prodotti fitosanitari contenenti la sostanza attiva glifosate  in associazione con il coformulante ammina di sego polietossilata  (n. CAS 61791-26-2) e modifica le condizioni d’impiego dei restanti prodotti fitosanitari
.

Tags:
Menu