fbpx
Caricamento

Type to search

Comunicazioni Milano e Hinterland Notizie Locali Lombardia

Malocchio in ospedale, a Magenta arrestati madre e figlio

Redazione 7 Dicembre 2017
Social

Sfruttare la sofferenza degli altri per far soldi parlando di malocchio. Si può riassumere così la storia che ha visto come epilogo l’arresto di madre e figlio per truffa, all’ospedale di Magenta.

La donna, una nomade 64enne, girava per i reparti in vestaglia fingendosi una paziente e avvicinava le povere vittime sostenendo di poter togliere il malocchio a loro o ai propri cari. In questo modo una signora 70enne è stata convinta a consegnarle 4.000 euro per “intervenire” sul marito ricoverato.

Se quello che leggi ti è utile, regalaci un “like” su facebook: ti terremo informato sulle novità in Lombardia. 

Dopo questo primo pagamento la nuova richiesta per altri 5.000 euro, per riti “ancora più potenti”. Fortunatamente la signora si è confidata col figlio, che la ha convinta a prestare denuncia ai Carabinieri. Si è così organizzato il rendez vous con la truffatrice al bar dell’ospedale, e si è riusciti a coglierla in flagranza di reato assieme al figlio, che la accompagnava negli spostamenti.

State sempre attenti! Anche nei momenti di grande debolezza, evitate di credere a questi brutti individui.

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu