fbpx
Caricamento

Type to search

Medicina Milano e Hinterland Monza e Brianza Notizie Locali Lombardia Top

Legionella a Bresso, nord di Milano: ultimi aggiornamenti

Redazione 3 Agosto 2018
Social

Sono bastate poco più di due settimane per il diffondersi della legionella a Bresso, comune a Nord di Milano. 50 i casi già accertati, con metà circa dei casi ricoverati. Un contagio anche a Milano (nella zona confinante), ma evitiamo allarmismi: la Rebubblica riporta che si tratta di un consigliere del municipio 9, che frequenterebbe però spesso Bresso per motivi personali. Contagi anche lontano dalla Lombardia, si tratta sempre di turisti provenienti dalla zona del focolaio.

Esiti preliminari dei controlli a tappeto (oltre 400) della ATS Milano cità Metropolitana, con la collaborazione del Comune e della Protezione Civile, mostrano come il batterio sia stato trovato solo nel 20% delle case degli infetti e in una torre di raffreddamento, ancora troppo poco per trarre conclusioni. Ovviamente nelle analisi si è data la precedenza ai campioni più vicini alla quotidianità degli infettati.

La maggior parte dei casi si è manifestato nella zona a sud-est. Negativi per fortuna i campionamenti del gestore dell’acqua potabile.

L’obiettivo è estirpare i focolai in ogni modo possibile, cercando in ogni abitazione o condominio. Vista l’emergenza, il sindaco Simone Cairo ha deciso di non muoversi dal comune fino all’individuazione delle cause e ha disposto la chiusura della fontana del Mappamondo, simbolo per Bresso.

In Italia in media sono 1300 i contagi all’anno, per evitare ogni rischio vi invitiamo a leggere i consigli offerti da Humanitas a questo indirizzo.

La legionella è una malattia molto pericolosa, per una prognosi favorevole è fondamentale una diagnosi tempestiva e l’inizio della terapia antibiotica in tempo utile. La proliferazione del batterio è favorita da un ambiente caldo e umido (25-40 gradi e umidità sopra al 60%), ovviamente vanno a suo favore episodi di ristagno in serbatoi non controllati, incrostazioni negli impianti idrici e altro.

Articolo aggiornato al 3 agosto 2018 ore 11:08

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu