fbpx
Caricamento

Type to search

Milano e Hinterland Notizie Locali Lombardia Top

Milano – Prima morte per “eroina sintetica”

Carlo Sighirleghi 14 Settembre 2018
Social

La morte risale a più di un anno fa ma l’allarme (di grado 3, il più elevato) è stato diramato dall’Istituto Superiore di Sanità soltanto nelle ultime ore basandosi su uno studio dell’Università di Milano.

La molecola è relativamente nuova, il nome tecnico è Ocfentanil. Si tratta di una sostanza molto simile a un oppiode, il fentanyl (già cento volte più potente della morfina) sviluppata in laboratorio negli anni ’90 come alternativa più efficiente e oltre due volte più potente, ma mai utilizzata in medicina. Gli effetti collaterali includono prurito, nausea e depressione respiratoria potenzialmente grave, anche mortale.

In Europa, riporta Repubblica, i casi accertati sono ancora pochissimi, meno di 10. Il primo nel 2013 in Olanda.

La prima vittima per overdose accertata in territorio italiano è stata un trentanovenne di Milano; non si esclude che nel periodo intercorrente tra la morte e il comunicato ve ne siano state altre non identificate correttamente. La circolare in cui viene diffusa l’allerta è rivolta alle forze dell’ordine e ai sanitari e se ne vietava la pubblicazione online e la diffusione. Nonostante il divieto, il dottor Ernesto De Bernardis, medico delle dipendenze a Siracusa e membro della Società di medicina delle tossicodipendenze (Sitd), ha deciso di pubblicarla sulla propria pagina Facebook, convinto che i primi ad essere informati dei rischi debbano essere i potenziali consumatori.

 

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu