fbpx
Caricamento

Type to search

Bergamo Notizie Locali Lombardia Sistema Sanitario Top

Ufficiale: chiude il punto nascite di Piario

Vittorio Fontanesi 11 Ottobre 2018
Social

È purtroppo ufficiale: con questo comunicato stampa la ASST Bergamo Est comunica la chiusura effettiva del punto nascita del presidio ospedaliero M.O.A. Locatelli di Piario, da sempre punto di riferimento per le nascite in Val Seriana Superiore e in Valle di Scalve. Domani, venerdì 12 ottobre 2018 sarà l’ultimo giorno di attività, la chiusura è fissata per le ore 00.01 di sabato.

La chiusura è in linea con le indicazioni della Regione per i centri con un numero di parti inferiori a 500/anno. Lasciateci fare un considerazione: in zone ad alta densità abitativa una scelta del genere ha una sua ragionevolezza, l’offerta di ospedali nel territorio è talmente alta da giustificare una riorganizzazione e una concentrazione dei servizi.

Quando invece oggetto di discorso sono comunità montane o zone a bassa densità abitativa a forte rischio di emigrazione della popolazione più giovane, una scelta simile per quanto economicamente comprensibile contribuisce all’impoverimento del territorio circostante negli anni a venire. Certo, i punti nascita che non vedono molti parti rischiano di essere poco qualificati nel gestire emergenze, ma a questo pericolo si potrebbe sopperire con una turnazione del personale all’interno di strutture più grandi e cittadine, in modo da avere una maggiore esperienza sul campo che può essere portata anche in luoghi “remoti”, senza la necessità di arrivare a scelte draconiane come la chiusura tout court. Questo richiederebbe sicuramente un maggior impegno economico in un momento in cui le risorse sono sempre più ristrette, ma prima di effettuare tagli a servizi così strategici per mantenere in vita un territorio, si potrebbe porre mano ad altre spese. Segue comunicato.

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia

Piario punto nascita

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu