fbpx
Caricamento

Type to search

Mantova Medicina Notizie Locali Lombardia Top

Donatore compatibile per Alessandro: come aiutare?

Amministratore 24 Ottobre 2018
Social

Alessandro ha solo un anno e mezzo e soffre di linfoistiocitosi emofagocitica, (in breve HLH): si tratta di una rarissima malattia genetica che colpisce lo 0.002% dei bambini e ha che unica cura un trapianto di midollo osseo compatibile. Purtroppo i genitori si sono sottoposti ai test e non risultano tali, né si trova un donatore nella banca dati mondiale. Per questo è patita una gara di solidarietà che vede coinvolte migliaia di persone sui social e – grazie al cielo – anche nella vita reale.

Secondo i dottori, al piccolo resterebbero solo cinque settimane di vita in assenza di trapianto da donatore compatibile. Quindi la scadenza ultima per questo miracolo sarebbe il 30 novembre, quando la terapia farmacologica sostitutiva probabilmente cesserà di funzionare.

In tutto questo l’Admo, l’Associazione donatori midollo osseo, è in prima linea nell’organizzare campagne nelle principali città italiane. Assieme ai genitori di Alessandro sta organizzando “punti di raccolta” nelle piazze, uno screening della compatibilità. Chiunque tra i 18 e i 35 anni che pesi più di 50 chili può donare, e quello che noi invitiamo a fare è  andare a sottoporvi al prelievo per verificare la compatibilità e condividere la notizia con più persone potete.

Ad esempio, a Milano si terrà un nuovo appuntamento ADMO dedicato alla sensibilizzazione degli studenti delle Università lombarde sull’importante tema della Donazione di Midollo Osseo ed all’iscrizione al Registro dei Donatori. I Volontari ADMO ed i medici abilitati saranno presenti a Milano in PIAZZA SRAFFA oggi mercoledì 24 e giovedì 25 ottobre dalle 9:30 alle 16:30. Si potranno ricevere tutte le informazioni necessarie per compiere questo gesto e “tipizzarsi” in loco aumentando così concretamente le speranze di salvezza per ogni malato di leucemia, non solo Alessandro. Prenotare la propria tipizzazione è facile: basta cliccare il link www.admolombardia.org/registrati-on-line/, e si avrà la modulistica da presentare e le informazioni per fissare l’orario.

Per effettuare la tipizzazione è possibile anche rivolgersi al proprio ospedale di fiducia. Basterà il prelievo di un campione di sangue o di saliva.

donatori midollo

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu