Caricamento

Type to search

Medicina Milano e Hinterland Notizie Locali Top

IEO: soccorso immediato per cura della leucemia acuta

Redazione 12 novembre 2018
Social

Spesso la leucemia compare come un fulmine a ciel sereno con sintomi e valori nelle analisi del sangue fuori norma in alcune particolari categorie. In quei momenti c’è pochissimo tempo per prendere una decisione, ma per fortuna viviamo in una regione con molte eccellenze.

Un esempio calzante è IEO Care h24 (Continuità Assistenziale Reparto Ematoncologia), il servizio dell’Istituto Oncologico Europeo disponibile 24 ore su 24 dedicato a tutti i pazienti in cui si sospetti una malattia del sangue che richieda un intervento immediato (emergenza terapeutica). Se si sospetta una leucemia acuta ci si può rivolgere al medico specialista ematologo del servizio IEO Care h24 telefonando al numero 02-94379960. Lo specialista ematologo esaminerà gli esiti delle analisi del sangue e valuterà le condizioni di cliniche telefonicamente.
Nel caso in cui reputi che si tratta un’emergenza terapeutica e sospetti una leucemia acuta, lo specialista ematologo inviterà la persona a recarsi d’urgenza presso il reparto di ematoncologia (OM-2) dell’Istituto Europeo Oncologico per una visita specialistica ematologica e se necessario proporrà un ricovero immediato.

Quando rivolgersi a IEO Care h24? quando le analisi del sangue mostrano valori fuori dalla norma e il medico pone un sospetto di leucemia acuta (cliccando qui trovate sintomi e valori dell’esame del sangue da valutare)

IEO Care h24 è un servizio h24 che dispone di una camera di degenza a due letti nel reparto di ematoncologia, riservata alle emergenze ematologiche. Questo consente di ricoverare in urgenza il paziente ed intraprendere le prime misure diagnostico/terapeutiche.
Il reparto di emato-oncologia è dotato di stanze con filtri HEPA e flussi a pressione positiva adeguate a chemioterapie intensive e a trapianto di midollo/cellule staminale ematopoietiche.
Sono disponibili laboratori diagnostici di eccellenza per effettuare analisi molecolari in 48-72 ore dall’arrivo del campione. Una rapida identificazione delle mutazioni che causano la leucemia permette un’adeguata classificazione in fasce di rischio e un trattamento con farmaci innovativi specifici per il prodotto della mutazione (medicina di precisione).

Fonte: IEO

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu