fbpx
Caricamento

Type to search

Medicina Notizie Locali Lombardia Top Varese

Inaugurato il nuovo Day Center pediatrico per oncoematologia pediatrica

Redazione 1 Aprile 2019
Social

Il quinto piano del Padiglione Leonardo, all’Ospedale Del Ponte di Varese (ASST Sette Laghi), è stato completamente ristrutturato e ora ospita il Day Center Pediatrico ad indirizzo oncoematologia pediatrica, in onore e in memoria di Giacomo Ascoli, scomparso all’età di 12 anni per un linfoma non Hodgkin.

Il progetto e i lavori che hanno cambiato radicalmente l’aspetto degli spazi sono stati finanziati dalla Fondazione Giacomo Ascoli, da anni impegnata a sostenere l’attività di Oncoematologia pediatrica.

Grazie alla ristrutturazione, la sede, che ha una superficie di 700 metri quadrati, risulta davvero accogliente e rassicurante: l’impressione che suscita nei piccoli pazienti è quella di una casa, la propria casa, con il pavimento in finto legno, i colori tenui alle pareti, frutto di un attendo studio cromoterapico, tanta luce e una veranda pronta a diventare un giardino d’inverno per ospitare delle piantine di cui i bambini potranno prendersi cura.

Gli ambienti, inoltre, sono stati climatizzati e sono protetti da materiale fonoassorbente utilizzato per le strutture portanti.

La nuova sede ha permesso anche un salto di qualità per quanto riguarda l’organizzazione dell’attività. All’ingresso si trova il bancone a cui rivolgersi per l’accoglienza. Di fronte, l’ampia sala, con due televisori, che può essere suddivisa da una parete mobile trasparente e decorabile in due spazi, uno per i bambini e l’altro riservato agli adolescenti. I tavoli della sala nascondono un segreto: si trasformano in lavagne su cui disegnare con i pennarelli. Il lungo corridoio porta alle camere per il Day Hospital, di cui alcune doppie e altre singole, per le MAC (le procedure ambulatoriali complesse) e per le visite, ai locali di servizio e a spazi dedicati agli incontri tra genitori e psicologi, per garantire la riservatezza necessaria a questi momenti particolarmente delicati.

Inoltre, la sede ospita 4 stanze doppie di Day Surgery Pediatrico, dove vengono ricoverati i bambini che devono sottoporsi a interventi delle diverse specialità chirurgiche pediatriche (Chirurgia, Urologia, Otorinolaringoiatria, Odontoiatria, Ortopedia).

L’attività del day center

Il Day Center Pediatrico tratta tutte le patologie pediatriche che possono essere gestite in regime diurno, lavorando in stretta sinergia con le altre Strutture specialistiche e gli altri Servizi dell’Azienda,  come necessario per la gestione globale di pazienti complessi.

In linea con le indicazioni regionali,  le prestazioni assistenziali  vengono preferenzialmente erogate in day hospital (circa 100 all’anno), in regime di MAC (circa 600 all’anno) e di PAC/ambulatoriali (circa 800 all’anno),  riducendo così il più possibile l’ospedalizzazione del bambino.

Accoglie innanzitutto bambini per la diagnosi e il trattamento di malattie pediatriche ematologiche, oncoematolgiche ed immunologiche, proponendosi come centro Spoke di II livello, in rete con IRCSS San Matteo di Pavia, Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e Fondazione Monza e Brianza per il Bambino e la Sua Mamma. È uno dei Centri lombardi appartenente all’Associazione Italiana di Emato Oncologia Pediatrica (AIEOP), oltre a essere un centro IPINET (Italian Primary Immunodeficiences Network).

Il Day Center applica gli stessi protocolli diagnostico-terapeutici delle strutture regionali di riferimento, con le quali opera in stretta collaborazione e fa rete.

La Struttura si prefigge di garantire un approccio globale centrato sul paziente e finalizzato a garantire e promuovere la miglior qualità di vita: a tal fine, vengono predisposti interventi multidisciplinari integrati per un approccio multi professionale con psicologo, nutrizionista, arteterapista e psicomotricista.

Al Day Center si rivolgono inoltre i piccoli pazienti affetti da problematiche diabetiche, endocrinologiche, gastroenterologiche, respiratorie e del sonno, immunologiche, allergologiche, sindromiche (in particolare la sindrome di Down), vaccinali complesse (in quanto pazienti fragili e/o a rischio), oltre a tutti i bambini che necessitano di procedure diagnostico-interventistiche in sedazione. 

La sede ospita inoltre i ricoveri del Day Surgery Pediatrico polispecialistico, a cui afferiscono le specialità pediatriche di Chirurgia, Otorinolaringoiatria, Ortopedia, Odontostomatologia e Urologia.

Fonte: comunicato ASST Sette Laghi

Menu