Caricamento

Type to search

Como Notizie Locali Sistema Sanitario Top

ASST Lariana: 27 milioni per il triennio 2018-20

Giovanni Deleo 27 luglio 2018
Social

Gli investimenti per gli anni 2018-2020 sono pari a 27.466.458 euro. Oltre 7 i milioni che andranno al presidio polispecialistico “Felice Villa” di Mariano Comense, 5 milioni circa per il Sant’Antonio Abate di Cantù, quasi 4 milioni di euro per la Cittadella Sanitaria di via Napoleona a Como. Un milione per le strutture territoriali.

Negli investimenti spazio particolare (9 milioni di euro) per l’acquisto di nuove tecnologie, oltre che per la sistemazione delle attrezzature e degli arredi. La Radiologia del Sant’Anna avrà una Tac a 256 strati (è l’investimento tecnologico più corposo, si parla di un macchinario dal valore di 1.159.000 euro), grande miglioramento nella diagnostica in prevalenza cardiovascolare e cardiologica.

Poi la Spect CT (Tomografia ad emissione di fotone singolo) per la Medicina Nucleare (un investimento importante, pari a 829mila euro).

Si prevede anche l’arrivo di un angiografo per l’Emodinamica (644mila euro) e l’aggiornamento di due acceleratori lineari della Radioterapia (938mila euro).

Infine, si è investito nel rinnovamento della fornitura di ecografi di fascia alta e media per i reparti di Radiologia, Ostetricia e Ginecologia ed Epatologia Clinica (1.300.000 euro circa).

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia

Fonte: ASST Lariana, per più informazioni qui il comunicato stampa

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu