fbpx
Caricamento

Type to search

Comunicazioni Milano e Hinterland Notizie Locali Lombardia Top

Note su un tetto che scotta: musica all’Istituto Nazionale Tumori

Redazione 17 Maggio 2019
Social

Si chiama “Note su un tetto che scotta” la rassegna musicale che l’Istituto Nazionale dei Tumori organizza per maggio, giugno e luglio: concerti di musica jazz, pop e rock dedicati ai pazienti e ai loro familiari, al personale dell’ospedale e aperti al pubblico.

Dopo il successo delle precedenti tre edizioni, l’Istituto ripropone la quarta rassegna rivolta alla città e ai propri ospiti nell’intento di regalare qualche ora di serenità a chi affronta la difficile battaglia contro il cancro. L’Istituto intende ancora una volta così aprirsi all’esterno per ricordare non solo che rappresenta un’eccellenza scientifica e sanitaria nel panorama nazionale e internazionale, ma anche l’Arte, in tutte le sue forme, e particolarmente in quella musicale, può essere una medicina viva, benefica per il corpo oltre che per l’anima.

Ogni concerto, aperto anche ai cittadini fino ad esaurimento dei 100 posti previsti, si chiuderà con un piccolo rinfresco. In caso di maltempo i concerti saranno annullati.

Questo il programma della rassegna musicale:

  • Martedì 21 maggio, ore 19: Gaetano Liguori
  • Giovedì 30 maggio, ore 19: Eugenio Finardi
  • Martedì 4 giugno, ore 19: Sonica Jazz Machine
  • Martedì 11 giugno, ore 19: Riki Anelli
  • Martedì 18 giugno, ore 19: Stefano Signoroni & the MC
  • Martedì 25 giugno, ore 19Paolo Tomelleri
  • Martedì 2 luglio, ore 19:  La Cava
  • Martedì 9 luglio, ore 19: Free Hugs acoustic band’
  • Martedì 16 luglio, ore 19:  iDocs
Note su un tetto che scotta istituto tumori

Fonte: www.istitutotumori.mi.it

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia e a Torino

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu