fbpx
Caricamento

Type to search

Rubriche Top

Ansia improvvisa e stress: perché cambia il modo in cui reagiamo alle cose?

Elisa Psicologa 24 Giugno 2019
Social

Il cambiamento nel modo in cui reagiamo agli stimoli esterni è un adattamento naturale alle nuove sfide che si presentano durante il corso della vita, anche se a volte ci può terrorizzare.

Buongiorno,

sono un’OSS all’interno di una RSA, ho 50 anni, due figli e un marito.
In questo periodo mi sembra di aver cambiato il mio carattere, mi sento sempre preoccupata e in ansia per cose banali a cui prima non davo importanza.
Una persona può cambiare così tanto senza una motivazione?
Grazie

Sonia, Rozzano (MI)
Elisa Bonomessi, la posta di elisa
La posta di Elisa

Cara Sonia,

grazie per la domanda.

Una risposta lineare e univoca non può essere fornita perché ci potrebbero essere numerose motivazioni che inducono ad un “cambiamento nel carattere”, ovvero delle risposte differenti all’ambiente che ci circonda. Da quanto riportato si potrebbe dedurre che ci sia una maggiore sensibilità emotiva a degli avvenimenti, apparentemente non rilevanti, che potrebbero però toccare alcune zone più vulnerabili in questo specifico momento.

Sicuramente il lavoro svolto richiede molto impegno, sia fisico che emotivo, negli anni questo può portare ad un accumulo di tensioni o preoccupazioni. Le continue richieste di cura, l’esposizione a condizioni di sofferenza e ancor di più alla morte possono non esprimersi, per esempio attraverso il pianto o la tristezza, ma possono rimanere silenti per poi esplicitarsi in modi inaspettati, come uno stato di ansia o di eccessiva preoccupazione.

Le richieste dei familiari e i cambiamenti ormonali, dovuti ai 50 anni di età, possono essere ulteriori agenti stressanti che potrebbero facilitare delle risposte maggiormente emotive rispetto a differenti tematiche.

Le motivazioni, quindi, sono spesso multifattoriali e il cambiamento è un adattamento naturale alle nuove sfide che si presentano durante il corso della vita. La domanda che ci si può porre è quella rispetto a quanto la nuova modalità ci appaia funzionale, ovvero come ci sentiamo, anche se inizialmente può apparire spaventoso, nei confronti del cambiamento.

Elisa

Per leggere tutti gli articoli della rubrica clicca qui

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia e a Torino

La Posta di Elisa è la rubrica del lunedì di Tisostengo. 
Per le vostre domande potete scrivere a LaPostaDiElisa@Tisostengo.com

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu