fbpx
Caricamento

Type to search

Bergamo Brescia Como Comunicazioni Cremona Lecco Lodi Mantova Milano e Hinterland Monza e Brianza Notizie Locali Lombardia Pavia Sondrio e Valtellina Top Varese

Bonus Bebè, riaperti i termini per la presentazione delle domande

Redazione 17 Luglio 2019
Social

Sono stati riaperti da Regione Lombardia i termini per la presentazione delle domande per il Bonus Bebè: ecco i dettagli.

Riapertura dei termini per la presentazione delle domande in esecuzione della sentenza n. 463 della Corte d’Appello di Milano – sezione lavoro.

A seguito di tale sentenza viene abolito il requisito della doppia residenza da almeno 5 anni dei genitori del nuovo nato, consentendo in tal modo la presentazione della domanda anche ai nuovi soggetti che abbiano acquisito il diritto in base alla modifica della Corte d’Appello.

Possono presentare la domanda le famiglie che hanno avuto un figlio, dopo il primogenito, nel periodo compreso tra l’8 ottobre 2015 e il 31 dicembre 2015.

 I requisiti di ammissione sono:

  • Esercizio della responsabilità genitoriale per il nuovo nato, la cui data di nascita deve essere compresa tra l’8 ottobre 2015 e il 31 dicembre 2015;
  • Residenza in Lombardia per un periodo continuativo di almeno 5 anni al 29 febbraio 2016 per almeno uno dei genitori; in caso di famiglia monogenitoriale il requisito della residenza deve essere soddisfatto dal genitore richiedente il bonus;
  • ISEE ordinario o ISEE corrente, in corso di validità nel periodo compreso tra l’8 ottobre 2015 e il 29 febbraio 2016 (ISEE 2015 o ISEE 2016) non superiore ai 30.000,00 €

L’ammontare del contributo è pari ad euro 800 nel caso di secondo figlio, pari ad euro 1.000 dal terzo figlio in poi. La domanda di partecipazione al bando dovrà essere presentata tramite Sistema Informativo Bandi Online disponibile all’indirizzo www.bandi.servizirl.it a partire dalle ore 12.00 del 25/07/2019 ed entro e non oltre le ore 12.00 del 31/10/2019. Il soggetto richiedente dovrà allegare alla domanda attestazione ISEE (secondo i requisiti previsti dal bando).

Ai fini della determinazione della data di presentazione della domanda verrà considerata esclusivamente la data e l’ora di avvenuta protocollazione elettronica tramite il sistema Bandi online. La procedura di selezione utilizzata è la procedura valutativa a sportello: le domande saranno valutate in ordine di presentazione a condizione di rispettare i requisiti minimi di ammissibilità e sino ad esaurimento delle risorse.

Per assistenza tecnica sull’utilizzo del servizio on line della piattaforma Bandi Online scrivere a bandi@regione.lombardia.it o contattare il numero verde 8000.131.151 attivo dal lunedì al sabato escluso i festivi dalle ore 10.00 alle ore 20.00.

Per ulteriori informazioni consultare il sito di Regione Lombardia.

Fonte: www.regione.lombardia.it

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia e a Torino

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu