fbpx
Caricamento

Type to search

Medicina Notizie Locali Lombardia Pavia Top

Pavia: nominati i nuovi Direttori di Unità Operativa Complessa del San Matteo

Redazione 9 Agosto 2019
Social

Nel corso della riunione plenaria, tenutasi in aula Golgi il 25 luglio scorso, sono stati annunciati i nomi dei Direttori di Unità Operativa Complessa nominati dal San Matteo.

Il neo Direttore della Pneumologia è Angelo Guido Corsico ; mentre, dal 1 ottobre, Raffaele Bruno e Alberto Chiara dirigeranno rispettivamente la Struttura di Malattie Infettive 1 e Neonatologia e Terapia intensiva neonatale.

Corsico è subentrato a Isa Cerveri, Bruno raccoglierà il testimone di Gaetano Filice, mentre Chiara, che torna al San Matteo dopo tredici anni, subentrerà a Lina Bollani.

Angelo Guido Corsico, classe 1965, si è laureato all’Università di Pavia dove ha conseguito anche le specializzazioni in allergologia e immunologia clinica e in tisiologia e malattie dell’apparato respiratorio. E’ professore ordinario di Malattie dell’Apparato Respiratorio ed è titolare dell’insegnamento “Respiratory diseases” presso il Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia (in lingua inglese) dell’Università di Pavia. Dal 2015, è responsabile dell’unità Pneumologia del Dipartimento di Medicina Interna e Terapia Medica dell’Università degli Studi di Pavia. E’ responsabile del “Centro per la Diagnosi ed il Coordinamento del registro italiano del Deficit Ereditario di Alfa1-antitripsina”. E’ componente del consiglio direttivo e dell’Esecutivo della Società Italiana di Pneumologia (SIP/IRS) ed autore di circa 150 articoli scientifici per riviste mediche. A livello internazionale è membro dello Steering Committee dello European Community Respiratory Health Survey, ed è co-responsabile del Functional Committee “Registries and Biobanks” della rete di riferimento europea ERN –LUNG.

Raffaele Bruno, classe 1966, si è laureato all’Università di Pavia con una tesi sperimentale in Malattie Infettive e si è specializzato in medicina tropicale. E’ stato componente dei gruppi di lavoro che hanno redatto la stesura del Piano Nazionale Epatiti Virali del Ministero della Salute e le Linee Guida Italiane sull’utilizzo dei farmaci antiretrovirali e sulla gestione diagnostico clinica delle persone con infezione da HIV-1. Figura tra gli autori principali in 176 pubblicazioni su riviste internazionali ed è coautore di 2 trattati di Malattie Infettive. E’ professore associato dell’Università di Pavia ed è titolare dell’insegnamento di Clinica delle Malattie Infettive. Insegna sia al corso Harvey in lingua inglese sia al corso Golgi. Tra i suoi impegni di ricercatore c’è uno studio sull’intelligenza artificiale e le infezioni intraospedaliere.

Alberto Chiara , classe 1955, si è laureato all’Università di Pavia dove ha conseguito anche le specializzazioni in pediatria, in allergologia e immunologia clinica e in anestesia e rianimazione. Dal 1 luglio 2003 al 28 febbraio 2006 ha ricoperto l’incarico di Direttore di Struttura Semplice (Terapia Intensiva Neonatale) presso la Patologia Neonatale del San Matteo. Dopodiché è stato Direttore di Struttura Complessa e Direttore di Dipartimento all’Ospedale di Crema e, successivamente dell’ASST di Pavia, dove, ricopriva il ruolo di Direttore del Dipartimento Materno-Infantile. E’ professore a contratto presso la scuola di specializzazione in Pediatria dell’Università di Pavia ed è autore di oltre 450 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed internazionali. E’ socio fondatore del “Gruppo di studio di Ecografia Pediatrica” della Società Italiana di Pediatria, di cui è stato Segretario Nazionale dal 2001 al 2004, e presidente nazionale della Società Italiana di Pediatria Ospedaliera (SIPO).

Fonte: www.sanmatteo.org

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia e a Torino

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu