fbpx
Caricamento

Type to search

Approfondimenti Como Medicina Notizie Locali Lombardia Top Varese Wellness

Frutta e verdura di stagione: rinfrescanti alleati contro caldo e afa

Redazione 13 Agosto 2020
Social

Le ondate di calore, tipiche del periodo estivo, possono provocare sudorazione intensa con conseguente perdita di liquidi, accompagnata da spossatezza e altri sintomi che possono essere legati a fattori concomitanti: ecco come reintegrare liquidi e sali minerali persi con frutta e verdura.

Un grande aiuto, nel periodo estivo, viene proprio dall’orto e dagli alberi da frutto: è proprio in frutta e verdura di stagione, infatti, che possiamo trovare validi integratori naturali, oltre all’acqua che deve comunque essere assunta in un dosaggio pari, almeno, a otto bicchieri al giorno.

Frutta, macedonie e smoothies

Dai frutti di bosco a meloni e angurie, l’estate ci offre l’imbarazzo della scelta! È possibile aumentare l’assunzione di frutta in varie combinazioni, con un condimento salato composto da una vinaigrette di olio e limone, oppure dolce realizzato con miele e qualche goccia di limone.

“Suggeriamo anche di preparare frullati di frutta fresca, o i più “moderni” smoothies, che sono sostanzialmente bevande a base di frutta o verdura, o di entrambe, che si presentano cremose e fresche – è il suggerimento della Dott.ssa Maria Antonietta Bianchi Responsabile della Qualità della Nutrizione di ATS Insubria -. L’assunzione dei nutrienti contenuti in frutta e verdura è indispensabile con queste temperature. Si possono trovare spunti per realizzare ghiaccioli casalinghi con i bambini e proporre una gradita soluzione alimentare anti-caldo anche per gli adulti”.

Verdure, insalatone e pinzimoni

“Durante la stagione estiva è possibile trovare prodotti sempre freschi, ma il segreto – prosegue la Dott.ssa Bianchi – è proprio nella varietà di preparazioni che possiamo realizzare. E’ possibile infatti preparare le classiche insalatone, alternando la verdura con prodotti di origine vegetale o animale, ma suggerisco di variare anche con pinzimoni e condimenti contenenti poco sale e molte spezie, erbe aromatiche come il basilico fresco e prezzemolo, per fare solo qualche esempio. Le verdure possono essere cotte al vapore o grigliate e poi consumate fredde, poiché mantengono integro il loro valore nutritivo. La varietà dei prodotti estivi, consumati in preparazioni adeguate, può aiutare l’appetito ed anche la linea” conclude la Dott.ssa Bianchi.

Fonte: www.ats-insubria.it

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia e a Torino

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu