fbpx
Caricamento

Type to search

Medicina Milano e Hinterland Notizie Locali Lombardia Top

ASST Gaetano Pini-CTO, riparte la riabilitazione per i pazienti con patologie reumatologiche

Redazione 16 Settembre 2020
Social

Grazie al contributo di ALOMAR, Associazione Lombarda Malati Reumatici, che ha finanziato una borsa di studio l’ASST Gaetano Pini-CTO può offrire un servizio gratuito di fisioterapia per persone affette da patologie reumatiche. La riabilitazione è, infatti, una parte fondamentale della terapia della maggior parte delle malattie di competenza reumatologica.

Come spiegano il dott. Lorenzo Panella, Direttore del Dipartimento di Riabilitazione dell’ASST Gaetano Pini-CTO e la dott.ssa Laura Meani, Medico Fisiatra Responsabile dell’ambulatorio di Riabilitazione Reumatologica è importante inquadrare il malato reumatico tenendo conto non solo della terapia farmacologica, ma anche di tutti i provvedimenti necessari a ripristinare la funzionalità e a contrastare l’evoluzione della disabilità e dell’handicap al fine di migliorare la qualità di vita del paziente.

Per contrastare le malattie reumatiche è necessario un programma terapeutico multi e interdisciplinare che veda nella riabilitazione uno dei capisaldi della terapia sia nella fase acuta sia nella fase cronica. In quest’ottica il Reumatologo, il Fisiatra ed il Fisioterapista possono in collaborazione gestire al meglio le diverse problematiche derivanti dalle patologie reumatiche”, sottolineano gli specialisti. Spesso, invece, la riabilitazione nel malato reumatico viene vista come necessaria solo negli stadi già conclamati di disabilità; in realtà il trattamento riabilitativo dovrebbe essere attuato precocemente già alla diagnosi, in modo da evitare che insorgano le limitazioni funzionali o articolari che possono portare poi alla disabilità. “È stato dimostrato che la fisiochinesiterapia insieme con una regolare attività fisica porta grandi benefici alla riabilitazione dei pazienti con patologie reumatiche”, aggiunge la dott.ssa Meani.

A sottolineare il ruolo fondamentale della fisioterapia nel percorso di cura dei pazienti reumatologici è anche il prof. Roberto Caporali, Direttore del Dipartimento di Reumatologia dell’ASST Gaetano Pini-CTO: “La disponibilità di nuovi farmaci per il trattamento delle malattie reumatologiche rischia di oscurare l’importanza della terapia fisica che, invece, rimane un caposaldo del trattamento e che, assieme alla terapia farmacologica, permette di ottimizzare gli outcome a breve, medio e lungo termine dei nostri pazienti”.

Grazie alla borsa di studio finanziata da ALOMAR, il fisioterapista dell’ASST Gaetano Pini-CTO, su indicazione del Medico Fisiatra, attua un programma riabilitativo ideato sulla base delle problematiche specifiche di ogni paziente. Le sedute che si tengono al Polo Fanny Finzi Ottolenghi (Via Isocrate, 19, Milano) durano circa 30 minuti, una volta alla settimana, per un numero variabile di sedute concordate con il Medico Fisiatra.

Scopri come accedere al servizio: http://www.alomar.it/articoli/l-importanza-della-riabilitazione-al-via-il-servizio-di-fisioterapia-alomar/469/

Fonte: www.asst-pini-cto.it

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia e a Torino

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu