fbpx
Caricamento

Type to search

Brescia Medicina Notizie Locali Lombardia Top

Brescia – 600 trapianti di midollo per bimbi a rischio

Redazione 12 Settembre 2018
Social

Venerdì 14 Settembre sarà un giorno importante per il Reparto di Oncoematologia Pediatrica e Trapianto di Midollo Osseo dell’ASST Spedali Civili di Brescia diretto dal Dottor Fulvio Porta. Verrà celebrato infatti il 600esimo trapianto di midollo osseo in bambini affetti da leucemie, linfomi e tumori ad alto rischio.
Questo risultato porta l’Ospedale dei Bambini di Brescia ad essere il quarto centro trapianti in Italia, su 26 operanti in ambito pediatrico, per numero di trapianti effettuati.

Il raggiungimento di questo traguardo, che ha consentito a tanti piccoli pazienti di crescere e vivere serenamente ogni giorno con le loro famiglie, è stato realizzato grazie innanzitutto alla professionalità ed all’impegno di tutti gli Operatori sanitari coinvolti, che operano all’interno di una struttura d’eccellenza come gli Spedali Civili di Brescia, oltre che alla collaborazione con importanti realtà quali il Programma Trapianto Pediatrico Aziendale, il Centro Trapianto Midollo Osseo “Monica e Luca Folonari”, il Laboratorio Cellule Staminali Pediatrico ed il Servizio Immuno Trasfusionale. ,

L’ importante traguardo raggiunto sarà anche tema al centro del Convegno “Il bambino dopo trapianto di midollo osseo: l’unione fa la forza. La rete assistenziale multispecialistica di medici, biologi ed infermieri” che si terrà Venerdì 14 Settembre, a partire dalle 8.30, nell’Aula Montini degli Spedali Civili di Brescia. Ben 33 professionisti, tra medici, biologi, farmacisti ed infermieri racconteranno, ognuno dal suo punto di vista specialistico, come si è raggiunto questo significativo risultato, il frutto del lavoro di tutti, che ha portato ad avere una sopravvivenza dopo trapianto negli ultimi due anni del 94%.
Non mancheranno le testimonianze di chi il trapianto l’ha ricevuto. L’apertura del Convegno vedrà infatti la testimonianza di un ragazzo oggi perfettamente guarito, mentre alla chiusura la testimonianza sarà affidata ad una mamma che ha vissuto l’esperienza di assistere un bambino trapiantato.
I saluti iniziali che aprono la giornata di studio e riflessione sono curati dal Direttore Generale degli Spedali Civili Dott. Ezio Belleri, con la presenza del nostro Vescovo Pierantonio Tremolada, che segue con affetto i piccoli trapiantati fin dal primo giorno del Suo arrivo nella nostra città.

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia

Fonte: comunicato ASST Spedali Civili

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu