fbpx
Caricamento

Type to search

Medicina Milano e Hinterland Notizie Locali Lombardia Top

Tumore al polmone: intervento riuscito su paziente prima inoperabile

Redazione 12 Ottobre 2018
Social

Allargare il più possibile la potenzialità chirurgica in caso di tumore al polmone, per rendere operabili casi che prima non erano reputati tali. E’ questo l’obiettivo messo in campo dai chirurghi del Niguarda che hanno portato a termine con successo un intervento molto particolare. Un uomo di 65 anni infatti è stato sottoposto ad un’operazione di resezione del tumore in circolazione extracorporea. Il caso era stato giudicato anche in altre centri come inoperabile per l’infiltrazione del cuore e dell’arteria polmonare principale. I chirurghi toracici guidati da Massimo Torre e gli specialisti della cardiochirurgia (reparto diretto da Claudio Russo), hanno, invece, elaborato una strategia chirurgica specifica. Le due equipe, toracica e cardiochirurgica, si sono, così, avvicendate al tavolo operatorio per realizzare un intervento con pochi precedenti a livello mondiale. A distanza di qualche mese dall’intervento il paziente sta bene e l’intervento è riuscito senza complicazioni.

L’intervento per essere svolto al meglio richiede una convergenza multidisciplinare e può essere svolto solo in centri con cardiochirurgie specializzate e rianimazioni dedicate come l’Anestesia e Rianimazione 3, reparto che a Niguarda è diretto da Maria Pia Gagliardone. A queste si aggiunge ovviamente la chirurgia oncologica e i centri italiani con una dotazione completa di questo tipo non sono molti. In particolare nella Chirurgia Toracica di Niguarda mediamente si conducono 400 interventi all’anno, di questi l’80% ha un’indicazione oncologica.

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia

Fonte: comunicato Niguarda (leggi di più cliccando qui)

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu