fbpx
Caricamento

Type to search

Bergamo Comunicazioni Notizie Locali Lombardia Top

Alzano Lombardo: nuova TAC, radiologia e ginecologia ristrutturate

Redazione 13 Dicembre 2018
Social

L’ Ospedale di Alzano Lombardo, in un contesto più ampio, teso a migliorare l’ assistenza sanitaria e la sicurezza delle strutture sanitarie dell’ASST Bergamo Est, è stato interessato nel 2018 da diversi interventi migliorativi, alcuni dei quali si protrarranno anche per il 2019.

Particolarmente significativo è stato il trasferimento della Ginecologia sul piano dell’accorpamento chirurgico, in un’ area a norma dal punto di vista impiantistico-strutturale e che garantisce maggiore comfort per la donna ricoverata, in quanto tutte le camere di degenza sono a 2 letti, dotate di climatizzazione e televisore, con soggiorno dedicato all’ attesa  dei parenti.

Nel corso del 2018 si è anche provveduto alla ristrutturazione impiantistica del blocco operatorio, aumentandone l’ efficienza e la sicurezza. Tale ristrutturazione si è resa necessaria a seguito dell’incremento dell’attività chirurgica dell’Ospedale. Tale attività sarà ulteriormente sviluppata nel corso del 2019.

Un altro settore di intervento concerne l’attività radiologica. In data odierna sono ufficialmente iniziati i lavori di ristrutturazione della Radiologia, che dureranno circa un anno e prevedono il restyling completo del Servizio, oltre all’accorpamento dell’apparecchiatura per le biopsie stereotassiche mammarie. Al termine dei lavori, l’ area si presenterà completamente rinnovata e molto più efficiente e confortevole.

Sempre per la struttura radiologica, è in programma l’acquisto di una nuova Tomografia Computerizzata multistrato, molto più performante  dell’attuale e improntata ad una riduzione della dose radiologica assorbita dal paziente. La nuova TAC consentirà, tra le altre funzioni, di ottimizzare gli studi vascolari, con possibilità di eseguire anche studi cardiaci. Si potranno inoltre effettuare colonscopie virtuali per ottemperare alle esigenze della futura Colon Unit.

Tra gli interventi di natura più spiccatamente tecnico-impiantistica, si segnala anche la sostituzione di tre ascensori, strutturalmente datati, con altri nuovi e moderni, in modo da ottimizzare i percorsi all’interno dell’ospedale.

Si tratta di una serie di interventi cospicui, resi possibile dai finanziamenti richiesti e concessi da Regione Lombardia, tesi al miglioramento dei Presidi sul territorio” conclude il direttore generale dell’ASST Bergamo Est, dott. Francesco Locati.

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia

Fonte:  comunicato ASST Bergamo Est. Foto-TAC di repertorio

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu