fbpx
Caricamento

Type to search

Brescia Notizie Locali Lombardia Top

Tre neonati morti agli Spedali Civili, il comunicato dell’Ospedale

Redazione 6 Gennaio 2019
Social

In merito alle notizie diffuse dai media relativamente alla morte di tre neonati ricoverati presso la Terapia Intensiva Neonatale della ASST Spedali Civili di Brescia, la Direzione aziendale precisa che non sussiste alcuna relazione tra i tre eventi, drammatici ma purtroppo non insoliti in un reparto che accoglie pazienti di tale complessità e gravità clinica.

Si tratta di decessi subentrati a breve distanza l’uno dall’altro, nell’arco di una settimana, ma i quadri clinici rimandano a condizioni di malattia differenti e non appaiono correlati. In particolare, si esclude che le circostanze siano da ricondurre ad un focolaio infettivo epidemico.
Solo nel caso del piccolo Marco la morte è riconducibile alle complicanze di una grave infezione sistemica (sepsi), di origine ancora indeterminata, nonostante i molteplici esami microbiologici eseguiti.

L’evento merita pertanto chiarezza, e sarà oggetto di indagine da parte delle Autorità competenti, con la piena collaborazione dell’Ospedale. Si ritiene in ogni caso di poter ribadire che le circostanze non presuppongono alcuna epidemia in atto.
La Direzione e il personale della Terapia Intensiva Neonatale esprimono partecipazione e vicinanza alle famiglie dei neonati deceduti. Al contempo intendono restituire serenità ai genitori dei piccoli pazienti ancora ricoverati.

Fonte: comunicato ASST Spedali Civili

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu