fbpx
Caricamento

Type to search

Bergamo Brescia Como Comunicazioni Cremona Lecco Lodi Mantova Milano e Hinterland Monza e Brianza Notizie Locali Lombardia Pavia Sondrio e Valtellina Top Varese

Importante: il 30 giugno il termine per il rinnovo delle esenzioni in Lombardia

Redazione 4 Giugno 2019
Social

Abbiamo parlato più volte della scadenza delle esenzioni E30, E40, E02, E12 ed E13: per venire incontro alle esigenze delle persone coinvolte, pazienti e parenti, Regione Lombardia ha deciso solo per quest’anno di posticipare al 30 giugno il termine per il rinnovo delle esenzioni sottostanti.

Invitiamo quindi chi ancora non l’avesse fatto a seguire le informazioni di seguito riportate per provvedere il prima possibile:

TUTTE LE ESENZIONI E30 – E40 SCADONO IL 30 GIUGNO 2019 (scadenza posticipata)

Cosa fare per il rinnovo: presentare una NUOVA autocertificazione che attesti la propria situazione reddituale sulla base dell’ultima dichiarazione dei redditi.

Dove:

  • in farmacia – solo per i cittadini maggiorenni direttamente interessati con la Tessera Sanitaria (CRS) e fotocopia del documento d’identità.
    Non è possibile in farmacia effettuare l’autocertificazione in qualità di tutore, amministratore di sostegno di terzi o comunque con delega di terzi
  • presso gli Sportelli di Scelta e Revoca delle Aziende Socio Sanitarie Territoriali (ASST) con la Tessera Sanitaria (CRS) e fotocopia del documento d’identità
  • on-line autenticandosi sul proprio Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) al link https://www.fascicolosanitario.regione.lombardia.it/

TUTTE LE ESENZIONI E02 – E12 – E13 SCADONO IL 30 GIUGNO 2019 (scadenza posticipata)

Cosa fare per il rinnovo: presentare una NUOVA autocertificazione che attesti la propria condizione di avente diritto.

Dove:

  • presso gli Sportelli Scelta e Revoca delle Aziende Socio Sanitarie Territoriali (ASST) con la Tessera Sanitaria (CRS) e fotocopia del documento d’identità
  • on-line autenticandosi sul proprio Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) al link https://www.fascicolosanitario.regione.lombardia.it/

Fonte: ATS Brescia

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu