fbpx
Caricamento

Type to search

Bergamo Brescia Como Comunicazioni Cremona Lecco Lodi Mantova Milano e Hinterland Monza e Brianza Notizie Locali Lombardia Pavia Sondrio e Valtellina Top Varese

Esenzioni per reddito e stato: il termine per il rinnovo si avvicina

Redazione 28 Agosto 2019
Social

Il termine del 30 settembre per il rinnovo delle esenzioni da ticket sanitario si sta avvicinando: vi ricordiamo quali esenzioni vanno rinnovate e come fare.

Quest’anno le esenzioni dal ticket sanitario E02 ed E12 (disoccupazione) – E13 (lavoratori in mobilità/cassa integrazione/contratto di solidarietà) e le esenzioni dal ticket farmaceutico E30 (patologia cronica) – E40 (malattia rara) scadono il 30 settembre 2019.

A partire dal 2019, inoltre, le esenzioni con codice E14 (ticket farmaceutico) ed E15 (super ticket) saranno certificate dal Ministero dell’Economia e delle Finanze – MEF (come già avviene per le esenzioni nazionali con codice E01, E03, E04 e per l’esenzione regionale E05, che vengono rinnovate automaticamente ogni anno, se permangono le condizioni di diritto).

COSA FARE SE SI HA GIA’ UN’ESENZIONE

Se  si ha un’esenzione E02, E12, E13, E30 o E40, bisogna ricordarsi di rinnovarla, se ancora non è stato fatto, presentando una nuova autocertificazione entro il 30 settembre 2019.

Se si ha un’esenzione E01, E03, E04E05, E14 ed E15 nonsi deve fare nulla: il rinnovo è automatico. 
Solo coloro che effettuano una dichiarazione dei redditi che non individua il nucleo familiare fiscale dovranno presentare una nuova autocertificazione entro il 30 giugno 2019.

DOVE RICHIEDERE IL RINNOVO

  • Presso gli sportelli di Scelta/Revoca della ASST di competenza
  • Presso qualunque farmacia
  • Online, autenticandosi sul sito Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE), nella sezione specifica delle Esenzioni

Fonte: www.asst-monza.it

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia e a Torino

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu