fbpx
Caricamento

Type to search

Approfondimenti Medicina Milano e Hinterland Notizie Locali Lombardia Top

Frutta e fake news: vero o falso?

blank
Redazione 13 Settembre 2021
Social
blank

Si sa, su internet le cosiddette fake news sono all’ordine del giorno: siete proprio sicuri quindi di sapere tutto sulla frutta? Sareste capaci di distinguere il falso mito dalla verità? Mettetevi alla prova con questo breve quiz e testate la vostra conoscenza!

La frutta fa ingrassare

FALSO. È esattamente il contrario: mangiare frutta aiuta a mantenere il peso. Oltretutto, la frutta ha poche calorie – meno di 100 Kcal per 100 grammi di alimento – e costituisce quindi un eccellente spuntino e un ottimo fine pasto.

La frutta sazia velocemente

VERO. Grazie alla ricca presenza di fibre, la frutta influenza sia la satiation, ovvero lo stimolo che rende sazi durante il pasto, sia la satiety, cioè la durata dell’intervallo tra i pasti. 

Masticare la frutta contribuisce al senso di sazietà

VERO. Per questa ragione succhi, centrifugati, estratti o spremute non vengono considerati sostituibili alla frutta, oltre al maggiore contenuto di zuccheri che rendono questi prodotti più calorici. 

L’ananas ti fa perdere peso

FALSO. L’ananas è un frutto ricco d’acqua e con pochissime calorie (solo 57 per 100 grammi!). È ottimo quindi per aiutare la digestione e drenare i liquidi in eccesso, ma oltre a questo non può fare niente. Per perdere grasso è necessario adottare un’alimentazione equilibrata e fare attività fisica. 

La papaya non ti fa invecchiare

FALSO. La papaya contiene molti antiossidanti che aiutano a difendere l’organismo dai radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare. Questa però è una proprietà specifica di tutti i tipi di frutta e verdura. Non ci sono quindi evidenze scientifiche che dimostrino che la papaya sia, in questo senso, un frutto “speciale” rispetto agli altri. 

Esistono frutti miracolosi che hanno proprietà particolari

FALSO. Non esistono alimenti o supplementi che da soli siano in grado di contrastare malattie o avere effetti sulla perdita del peso corporeo. Tutti gli alimenti vanno inseriti, nelle adeguate porzioni e frequenze, nell’ambito di una dieta sana. 

Fonte: www.ospedaleniguarda.it

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu